ROMA

Sogni su tela, un viaggio nell'arte

Lunedì 12 Agosto 2019 di Valentina Venturi

Un via vai di turisti e passanti in questi giorni sta approfittando dell'apertura del boutique Hotel & Art Gallery Piazza di Spagna 9 di Stefania Grippo, per sfuggire qualche momento dalla calura estiva e godere delle opere d'arte presenti. Al suo interno sono infatti esposte dodici creazioni dei protagonisti dell'arte di strada: Maupal, Beetroot e Giusy Guerriero. L'interesse per l'esposizione è stato evidente sin dal vernissage svoltosi a maggio, quando sono accorsi per apprezzare le creazioni artistiche il premio Oscar Gianni Quaranta con la moglie Giuliana, gli editori d'arte Paolo von Vacano e Domitilla Sartogo e la pittrice cinese Liu Zi Xia, da subito molto colpita dallo stile di Maupal.
La curatrice Raffaella Salato, per dare uno spunto il più possibile attuale, ha voluto che i tre artisti si esprimessero sul concetto universale del viaggio: per Maupal lo spostamento rappresenta un itinerario critico, evidenziato dal Papale Papale (il Papa con il salvagente) nella sala principale. Beetroot ha ideato tele con la tecnica giapponese kintsugi, secondo cui i vasi rotti non si buttano ma si riparano riempiendo le crepe di oro fuso, mentre Guerriero ha espresso il suo lato più intimista, indagando nell'essenza del genere umano.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma