Lo scultore Ferdinando Codognotto omaggia Pippo Baudo nel giorno del suo compleanno

Domenica 7 Giugno 2020 di Lucilla Quaglia

Un compleanno val bene una torta. Specialmente se di legno, molto strutturata e firmata dal celebre artista veneto Ferdinando Codognotto, che possiede un originalissimo atelier nel cuore della Città Eterna, a via dei Pianellari. Qui si fermano da sempre tanti personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura e delle istituzioni. Di qui è transitato spesso anche Pippo Baudo, che oggi compie 84 anni e ha ricevuto, in dono, dal poliedrico artista, l’originale opera. La torta in legno ha infatti un basamento a cubi e sfere e culmina con la scritta Pippo, sovrastata dal numero 84. Ma non è tutto.
 

 

Contestualmente Codognotto ha pensato di far recapitare a casa della star anche un'articolata scultura alla carriera, sempre in legno, ispirata alle varie trasmissioni che hanno visto protagonista il presentatore (da Sanremo in poi) e alla Sicilia, in particolare Militello, sua terra d’origine. “Si tratta di un premio – spiega lo scultore – assegnato dalla Fondazione Luigina e Ferdinando Codognotto che in realtà dovevo consegnargli da ben due anni. Ma per via dei tanti appuntamenti di Baudo non sono mai riuscito a realizzare l’intento. Ho pensato quindi che il suo compleanno fosse decisamente il momento migliore per mandargli due creazioni speciali”. Sul premio per la televisione si legge anche una bella dedica: “A Pippo Baudo con amicizia, stima e ammirazione. Con affetto, F. Codognotto”. E subito è arrivato il commosso grazie di Baudo, pseudonimo di Giuseppe Raimondo Vittorio Baudo, che oltre ad essere un conduttore televisivo è stato anche conduttore radiofonico e affermato paroliere. Il festeggiato ha voluto anche farsi subito immortalare con i pezzi ricevuti.

Insomma mentre tutto il mondo dello spettacolo lo celebra, questo di Codognotto rappresenta in ogni caso il gesto più artistico per rammentare l’importante ricorrenza. In attesa che l’occupatissimo protagonista varchi di nuovo l’ingresso della bottega di via dei Pianellari, ricca di foto di star di tutto il mondo, ognuna con in mano il proprio nome inciso nel legno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA