Roma, folla glam per l'opening del nuovo hotel di lusso. E c'è anche la sindaca Raggi

Mercoledì 2 Ottobre 2019 di Lucilla Quaglia
1

Mise fantasiose e dissacranti. Un pizzico di Hollywood ieri sera è approdato a via Sistina. Complice l’attesissima inaugurazione di un prestigioso hotel deluxe, una folla glam calca il red carpet delle grandi occasioni rispondendo con fantasia al titolo dell’happening: “Rock romance”. Il significato? Se Milano e New York fanno moda, anche Roma detta per una sera le sue regole in tema fashion. Ed ecco comparire “rock tuxedo”, tutti da fotografare. Smoking con giacca in pelle e viceversa. Insomma completamente rivisitati per divertire e divertirsi. Un modo originale, per Sir Rocco Forte, in completo blu scuro, e sua moglie, Lady Aliai, in elegante blusa argentata, di celebrare la nuova location.

Sulla falsariga di quanto scelse Russell Crowe nel 2001 ricevendo il Premio Oscar per l’interpretazione de Il Gladiatore: appuntò infatti le medaglie di guerra del nonno sul bavero del suo smoking, ricco di alamari e passamaneria sulle maniche. Inizia la ribalta. Ginevra Odescalchi in scollatissimo abito nero e treccine con cerchi tatuati sulla schiena. Gianni e Maddalena Letta. Guglielmo e Vittoria Giovanelli Marconi, in lunga gonna nera e blusa chiara con cerchietto nero tra i capelli, salutano l’amico Carlo Tessier con Elisabetta.
 

 

E poco dopo Cinzia Th Torrini con il marito Ralph Palka. Francesca Valtorta in ampia gonna lunga su corpetto in tinta. Eliana Miglio in lungo argentato da sirena in clutch e sandali brillanti. Ad un richiamo così particolare rispondono Lavinia Biagiotti Cigna, in ricercato outfit fucsia, con Francesco Iovene. Appare Bruno Vespa con la consorte Augusta Iannini, in black. Marisa Stirpe scende da una macchina scura. All’ingresso altissime hostess con grossi collari quasi intimoriscono gli astanti. Flaminia Orsini, in completo pantalone dorato, intrattiene l’architetto Tommaso Ziffer. Il menu’ è firmato dallo chef Fulvio Pierangelini per un dinner da sogno.

E ovviamente sono tutte golosità d’eccezione. La blogger Dana, in lungo rosa. Giovanna Caruso Fendi, leggiadra, in giacca dorata su pantaloni rossi. E ancora Gabriella Moncada di Paternò in kimono colorato. Il manager Roberto Wirth con il figlio Roberto jr. Fantasiosa mise per il critico Angelo Bucarelli. Yvonne Sciò, in pelliccia chiara. Nel frattempo che i vip percorrono la passerella, lungo le transenne la folla di curiosi si accalca armata di cellulare. Si fa a gara per lo scatto più esclusivo da postare sui social. All’interno è tutto un fiorire di damine dagli ampi vestiti colorati, parrucche Settecento e make up ispirato. Ma anche cavalieri stile veneziano che si nascondono dietro a mascherine di impeccabile pizzo bianco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma