Una serata da campioni anche fuori dall'acqua

Giovedì 12 Settembre 2019 di Roberta Marchetti
Se la situazione politica sta spaccando a metà l'opinione pubblica, ci pensa lo sport a mettere tutti d'accordo. Orgoglio italiano ieri sera, in una villa nel Quartiere Nomentano, alla quinta edizione di #Meravigliosi, il gala organizzato dalla Federazione Italiana Nuoto per celebrare i campioni azzurri. E quest'anno c'è molto da festeggiare dopo il successo ai campionati del mondo a Gwangju, in Corea del Sud: 15 medaglie, di cui 4 ori, 6 argenti e 5 bronzi. I medagliati, capitanati da Federica Pellegrini, durante la visita capitolina sono stati ricevuti in mattinata al Quirinale dal presidente Sergio Mattarella, che si è congratulato con ognuno di loro, poi la festa. Per la Divina' Pellegrini è oro anche sul blu carpet - tra le prime ad arrivare, insieme a Matteo Giunta, e senza dubbio la più elegante con un abito a vestaglia di seta nera - poi ecco Simona Quadarella, Gregorio Paltrinieri - abito scuro e sneakers, inseparabile dalla fidanzata Letizia - Manila Flamini e Giorgio Minisini, coppia d'argento del nuoto sincronizzato, e ancora Gabriele Detti, Martina Carraro, Margherita Panziera, splendida in versione principessa moderna con il suo vestito corto fatto di strass, e la baby prodigio del nuoto azzurro Benedetta Pilato, che a soli 14 anni ha vinto l'argento ai Mondiali nei 50 rana.
Al gran completo la squadra di sincro in tutta la sua grazia anche in passerella, mentre a rappresentare il Settebello c'è il ct Sandro Campagna. Immancabile il presidente della FIN Paolo Barelli, accompagnato dalla famiglia, e tanti anche i dirigenti del mondo dello sport che non potevano mancare all'appuntamento, così come l'ex nuotatore Massimiliano Rosolino, indimenticabile in vasca. A fare gli onori di casa la sindaca Virginia Raggi, in tubino nero d'ordinanza e il neo eletto Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, ma anche diversi vip e volti noti della movida romana come Nadia Bengala. Sono gli azzurri, però, le star della serata che sfilano con outfit super glamour davanti ai flash, concedendosi ai fotografi per gli scatti di rito, e poi tutti in villa a scatenarsi sulle note del dj set godendosi qualche drink. Una delegazione di campioni che ci ha abituato a incassare successi senza smettere mai di emozionare. Sono davvero #Meravigliosi i nostri atleti, cresciuti a pane e sacrifici, capaci di dimostrare con il loro talento e il loro impegno l'inestimabile valore dello sport. Una festa stile libero' stra meritata.
  Ultimo aggiornamento: 10:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Gli straordinari delle maestre con gli stracci per pulire l’aula

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma