Red carpet stellato per il film "Ed è subito sera": e la passerella è tutta da ridere

Mercoledì 20 Marzo 2019 di Lucilla Quaglia
Folla di giovani attori al multisala di piazza Cavour e grande curiosità per il nuovo film “Ed e’ subito sera”, di Claudio Insegno, che all’appuntamento arriva con il cane Burt. Un barboncino bianco che inizia ad abbaiare catalizzando l’attenzione, molto più dei vip presenti. Accanto all’emozionato e ironico regista, ecco parte del cast con Gianluca Di Gennaro, in giacca porpora, Paco De Rosa, Gianclaudio Caretta, Alfonso Pannella, Fabio Toscano, in giacca smoking e papillon, e la bionda Simona Ceruti, in mini dress nero, che catalizza vari consensi. Posa per i fotografi la dolce Alina Person, in lungo color bronzo con spalle nude e capelli raccolti sulla nuca.

Ci sono Giampiero Ingrassia, in giacca a scacchi gialli e neri, con Veronica. E poi l’altissimo Simone Gallo. Si affaccia anche il giovane Francesco Bruni, che nel film fa parte della scorta. «Dopo tanti film comici - spiega Insegno - volevo misurami con una storia diversa, presa dal contesto camorristico. Che però ho affrontano sempre con la mia consueta leggerezza. Che decisamente mi appartiene». Colpo di scena con Jacopo Fiastri, autore delle musiche del film in presentazione e figlio di Iaia Fiastri: fa il suo ingresso trionfale vestito da extraterrestre con tanto di valigetta piena di luci e luci anche sulla testa.

L’applauso è inevitabile. E poi il maestro Gianni Mazza e la bella Karin Proia, in cappottino scuro. Nel foyer si aggirano Ludovico Fremont e Jane Alexander. Breve saluto al pubblico, e poi riflettori puntati sulla storia ambientata sullo sfondo di una piccola piazza di spaccio alle falde del Vesuvio dove si incrociano i sogni e le speranze di tre famiglie di diversa estrazione sociale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Mi dai il tuo Name tag?”: ecco il rimorchione social

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma