Alla Filarmonica festa tra artisti come in un film

Domenica 21 Luglio 2019 di Gustavo Marco Cipolla
Francesca Nobili, Ettore Belmondo e Agnese Brighittini

«Spesso una maschera ci dice più cose di un volto», scriveva Oscar Wilde. E, l'altra sera, di maschere alla Filarmonica di Roma in via Flaminia ce n'erano tante. Indossate da attori e registi, tra look da urlo e mise estive, per la festa di Artisti 7607. In pieno mood anni 90, sulle note di Corona, Carmen Pignataro accoglie gli ospiti del party in giardino mentre i primi volti noti iniziano ad arrivare e cresce la fila al bar per un cocktail. Fasciata in un abito total black da far girare la testa anche al suo compagno, il designer Alessandro Violi, la presidente della collecting Cinzia Mascoli ricorda con l'emozione negli occhi Mattia Torre, lo sceneggiatore di Boris appena scomparso.
 

 

Fra poltroncine vintage, street food e drink appare a sorpresa Elio Germano, preso d'assalto da flash e fan, mentre Federico Mele e Vittorio Serrenti della Scuola Romana dei Fumetti, fondata da Massimo Vincenti, realizzano ritratti live. C'è la casting director Beatrice Kruger, ci sono due Ladyvette, Teresa Federico e Francesca Nerozzi, insieme a Marco Zingaro e Marius Bizau, Urbano Barberini, Liliana Fiorelli con il cucciolo Ninnì, Giulio Forges Davanzati, Giovanni Franci, Fabio Vasco con Valeria Nardella, Federico Mancini e Giulio Brizzi.

In una delle Notti magiche della Capitale, che sembra un divertente Romanzo familiare, si fa largo Annalisa Arena, seguita dal nuotatore olimpionico Alex Di Giorgio, che abbraccia Marianna Di Martino, Daniela Virgilio, Carmen Giardina con Pivio, Salvatore Marino e Domiziana Giordano, Melania Giglio, Cinzia Scaglione. Se poi Artisti 7607 svolge l'attività di amministrazione e intermediazione dei diritti connessi al diritto d'autore, ogni anno la collecting promuove la formazione come con il progetto Palestra attoriale, nato da un'idea di Germano.

Durante l'inverno gli attori hanno provato L'Istruttoria di Peter Weiss, in scena il 2 agosto alla Filarmonica per I Solisti del Teatro con la regia di Paolo Sassanelli. Non tardano, tra i moltissimi, Sebastian Gimelli Morosini, Vincenzo Vivenzio, Sonia Amini e Shaen Barletta. Passeggiano fra gli stand di bijoux e artigianato Antonella Ponziani e Mara Keplero, Rossella Ambrosini e Daniele Quistelli al suo debutto con Giancarlo Sepe. Ecco Filippo Andreetto e Diana Forlani, Ettore Belmondo, Eitan Pitigliani, Luigi Martini e Andrea Venditti, Matteo Nicoletta e Antonio Gargiulo. Chiacchierano Francesca Colucci e Filippo Scotti, Andrea Scarduzio, Nanni Venditti, Massimiliano Frateschi. Sound con il dj set di Domenico Talesa e Michael Muggeo, Nunzia Mita crea origami con una gomma da masticare sulla lingua. Cin cin d'autore all'estate.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma