Canzoni come poesie al live di Roberto Casalino, è la notte del ricordi

Domenica 24 Novembre 2019 di di Barbara Carbone
Da sinistra, Alessandra Amoroso, Roberto Casalino e Mauro Atturo

Sold out ieri sera all’Auditorium Conciliazione di Roma per il concerto “Il Fabbricante di Ricordi” Tour 2019, dl Roberto Casalino prodotto dall’imprenditore Mauro Atturo. Ad incantare gli oltre 1.000 presenti, la Special Guest Alessandra Amoroso che, con la sua inconfondibile voce profonda e graffiante, ha interpretato i brani che l’hanno resa una delle cantanti più amate del momento. «Duettare per la prima volta con con Alessandra è stato un grandissimo onore- ha detto Casalino- Lei è un’artista straordinaria e una grande amica». Uno straordinario evento musicale ma anche culturale. «La sfida era quella di riuscire a mandare un messaggio forte - ha detto il produttore Mauro Atturo- Nella vita non basta il talento per vincere. Serve la determinazione, lo spirito di sacrificio e tanto lavoro. Io e Roberto siamo, seppure in settori diversi, due esempi di successo, perché entrambi abbiamo avuto tenacia, costanza e non abbiamo avuto paura». Casalino, è uno degli autori di maggior successo nel panorama musicale. Ha scritto canzoni per Annalisa, Nina Zilli, Francesco Renga e Antonello Venditti. Ha collaborato con Tiziano Ferro e Elisa. Ha scritto “L’essenziale”, brano con il quale Marco Mengoni vinse il Festival di Sanremo nel 2013. Per Giusy Ferreri i brani “Non ti scordar mai di me” e“Novembre”. Insomma, sono sue tante delle canzoni che abbiamo cantato e ascoltato negli ultimi anni. Ieri però Casalino è salito sul palco in veste di cantante, ha deciso appunto di accettare la sfida e “spingersi oltre”. In sala tanti volti noti del mondo dello spettacolo e della cultura: Monica Setta, Milena Miconi, Elisa d’Ospina, Francesca Brienza, Roberta Beta, Miriam Fecchi, Metis di Meo e altri. L’evento nasce dal magico incontro del cantautore con Mauro Atturo, un imprenditore illuminato e di successo, Ceo della Problem Solving, produttore teatrale e cinematografico, un uomo che crede nel talento, artistico e professionale. Oltre allo show e alle canzoni, un messaggio rivolto soprattutto ai più giovani: per vincere bisogna osare.

Ultimo aggiornamento: 12:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma