ROMA

L'incanto di Benji e Fede che emozioni in musica

Lunedì 5 Agosto 2019 di Andrea Nebuloso
«Quel giorno davvero potremmo dire io c'ero». I duemila fan di Benji & Fede accorsi al Rainbow MagicLand di Valmontone cantano a squarciagola uno dei successi della coppia pop nel tentativo di immortalare il ricordo di una serata speciale. L'atmosfera è magica. I fuochi d'artificio e la luce dei telefonini illuminano a giorno la piazza dove si svolge l'evento. I due ragazzi terribili ringraziano i genitori per aver portato i loro figli ad ascoltarli. Alcune adolescenti arrivate da Napoli sono in attesa dell'arrivo dei loro idoli fin dal primo pomeriggio: pur di essere in prima fila hanno rinunciato all'ultimo giro di giostra.
In attesa che Benji e Fede salgano sul palco si balla con le hits del momento. Alle 22,30, come da programma, lo show ha inizio. Le urla salgano di decibel. I brani si cantano tutti in coro come in un grande karaoke. I due cantanti, visibilmente commossi per l'affetto ricevuto, si fermano per leggere i messaggi di amore e di stima lanciati sul palco. La performance è intensa. Le emozioni e l'adrenalina di una corsa shock sulle montagne russe sembrano essersi trasferite per un momento sul luogo del concerto. Dietro le quinte il neo amministratore delegato di Rainbow Magicaland, Guido Zucchi, si gode il successo dell'iniziativa. Del resto la sua gestione punta molto sugli eventi e non a caso il cartellone del mese di agosto ne prevede altri e tutti di qualità. Il concerto volge al termine. Appena Benji&Fede intonano il loro successo dell'estate Dove e Quando tutti in pista a danzare. Le ragazzine urlano a gran voce invitando i due cantanti a tornare sul palco, ma loro mandano baci prima di allontanarsi su un van nero. Le luci si spengono, Rainbow torna ad essere un luogo di elfi e di fate.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se il figlio non sta mai fermo la soluzione è tre sport in uno

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma