Tutti pazzi per i tre YouTuber più conosciuti del web

Lunedì 12 Novembre 2018 di Andrea Nebuloso

Una domenica in compagnia dei tre YouTuber più conosciuti del web: MeControTe, LaSabri e Jack Nobile. È l’evento che si è svolto ieri pomeriggio presso il parco acquatico di Torvaianica, Zoomarine. E la risposta dei teenager è stata di quelle da ricordare: Baia dei Pinnepedi completamente stracolma fin dalla mattina, cori e urla da stadio, scene di delirio collettivo. Del resto i numeri parlano chiaro: oltre un miliardo e mezzo di visualizzazioni YouTube per i MeControTe, ben 130milioni per il mago Jack Nobile e la fatina LaSabri.

«Mamma, sarò uno youtuber». Ecco gli influencer che fanno sognare i ragazzini

Dati da capogiro che testimoniano come questi personaggi siano diventati oramai i veri “guru” del terzo millennio. Salvatore e Laura sono arrivati da Settebagni per accompagnare la figlia Vittoria di 9 anni. Sono giunti alle undici, ma vedere la loro bimba saltare e cantare a squarciagola le canzoni dei MeControTe li ripaga del sacrificio. «Onestamente non li conosco – spiega il papà – ma mi sembrano ragazzi che lanciano messaggi positivi senza usare parolacce come fanno tanti».
 

 

Infatti è proprio così, basti pensare che recentemente il loro canale ha ricevuto il prestigioso premio Moige, assegnato dal Movimento Italiano Genitori ai programmi Family Friendly, ossia che riescono a conciliare gli obiettivi di share con la qualità del prodotto e la necessità di intrattenimento, con toni e contenuti adatti alla visione familiare. Messaggi positivi che sono il mantra anche degli altri due protagonisti della giornata. «Avete fatto i compiti prima di venire qui?» urla LaSabri prima di iniziare il suo show «ricordate che studiare è importante». «Abbiamo scelto di abbinare non a caso queste tre star del web – spiegano da Zoomarine – proprio perché rappresentano dei buoni esempi. Volevamo dedicare questa giornata alle famiglie».

Obiettivo decisamente riuscito visto anche il numero di passeggini parcheggiato all’entrata. Sara, 11 anni, è arrivata con le amiche dal quartiere Aurelio per incontrare LaSabri. Le ha portato anche un regalo e spera tanto di riuscire a consegnarglielo. «Mi piace – spiega – perché mi da tanti consigli utili e poi mi diverto tanto con i suoi video». Parole che trovano conferma anche nelle dichiarazioni di Jack Nobile, il maghetto più amato del web ed è il primo italiano a portare lo streetmagic su YouTube: «Ho iniziato a fare questi giochi per regalare ai ragazzi dei momenti di spensieratezza e per distrarli dai tanti pensieri quotidiani». Dopo ieri non potrà dire di non esserci riuscito. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma