Valentina Parisse, concerto a Roma dopo l'ingaggio con la Universal

Sabato 22 Dicembre 2018 di Federica Rinaudo​

Valentina Parisse canta il mondo che le ruota intorno. Bella e brava, autrice e compositrice, nata a Roma e con un trascorso in Canada, è stata ieri sera la protagonista di un concerto in un locale di Montesacro, accompagnata alla chitarra da Fabiana Testa. Applauditissima da amici e fan la Parisse, che ha praticamente trascorso l’adolescenza tra uno studio di registrazi­one e l’altro in giro prima per l’Italia e poi per il mondo, ha ringraziato la platea per il sostegno e il calore che, negli anni, le hanno permesso di raggiungere traguardi sempre più grandi.
 

 

Dagli esordi con il produttore Steve Galante, il musicista Phil Palmer e Mazen Murad, con i quali ha realizzato “Vagabond”, che l’ha fatta imporre sulla scena internazionale, e dopo il successo del suo primo singolo in italiano, “Sarà bellissimo”, arriva “Tutto cambia”, che segna il suo passaggio da indipendente al sospirato ingaggio con la Universal. «Sono felice e fiera di questo risultato. I momenti, positivi o negativi, della vita sono il tema centrale di questo brano che diventa l’occasione per comprendere le proprie esperienze per evolversi, accettarsi e forse a volte lasciarsi anche un po’ andare alle emozioni e individuare sempre nuovi punti di partenza per conquistare i propri sogni». 

Ultimo aggiornamento: 11:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma