Swìngala, il Festival internazionale di lindy hop a ritmo di swing

Giovedì 29 Agosto 2019 di Roberta Savona
Swìngala, il Festival di Lindy Hop in scena a Roma, giunto alla sua quarta edizione
Il dondolio dello swing e la sensualità del jazz. Torna a Roma dal 20 al 22 settembre Swìngala, il festival internazionale di lindy hop che accoglierà cinquecento ballerini provenienti da trentadue Paesi. La kermesse organizzato dalla scuola Spirit of St. Louis Roma, è una calamita per tutti gli appassionati della trascinante danza che, da quasi un secolo, fa vibrare le anche e dondolare le gambe e che nel primo weekend d'autunno, vedrà l'arrivo in città di ballerini provenienti da ogni parte del mondo. Una tre giorni itinerante, che comprenderà lezioni aperte e party quotidiani a base di swing e quel gusto vintage capace di coinvolgere tutti. Gli appuntamenti didattici si svolgeranno presso la scuola di danza Crazy Gang, mentre le serate del 20 e del 21 settembre avranno luogo allo Zanussi in zona San Giovanni e prepareranno il terreno per il party conclusivo che avrà luogo domenica 22 settembre al Pinispettinati di Via del Campo Barbarico.
 
Una full immersion nelle atmosfere vintage degli anni '30 e '40, con insegnanti di swing e authentic jazz pronti a dispensare consigli su come muoversi al meglio a tempo di una musica che sembra immortale. Balli forsennati e live show, con il concerto della band londinese Shirt Tail Stompers, fulgido esempio britannico di un gruppo che offrirà al pubblico il meglio del repertorio, con brani simbolo di mostri sacri come Duke Ellington, Benny Goodman Count Basie. Durante la kermesse, si esibiranno i migliori danzatori presenti sulla scena mondiale, accolti da Egle, Ilario e tutto il team di Swìngala, pronto a coinvolgere i cinquecento ballerini che nella tre giorni saranno anche accompagnati in un tour guidato della città.
 
Il festival offrirà anche un vasto calendario di appuntamenti didattici e pratici, con lezioni e workshop di cui saranno protagonisti insegnanti di fama internazionale, come gli svedesi Frida Segerdahl e Felix Berghäll, lo statunitense Skye Humphries, oppure Alice Mei e Remy Kouakou Kouame dalla Francia, a cui si aggiunge la lettone Pamela Gaizutyte. I Taster Classes invece, saranno specifici appuntamenti, con lezioni tematiche che permetteranno agli appassionati di approfondire il più possibile tutto ciò che c'è da sapere del lindy hop. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Fermiamo i furti di cani». L’appello social dei padroni

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma