Show ai fornelli, Anna Falchi maestra del risparmio

Venerdì 1 Febbraio 2019 di Gustavo Marco Cipolla
L'arte del riuso creativo? Adesso si fa a tavola, perché a distanza di più di un mese dal Natale è vietato buttare. E in vista della Giornata contro lo spreco alimentare del 5 febbraio, nel restaurant del noto teatro di via Nazionale, gusto e fantasia sono i protagonisti dell'evento “Dispensa stellata” con la bella Anna Falchi che ogni giorno su Telenorba conduce il programma food "Anna e i suoi fornelli".Uno showcooking per imparare a riutilizzare i prodotti avanzati dalle abbuffate natalizie, come zampone e cotechino.
A moderare l'incontro, organizzato con il Mipaaft, c'è Ivan Bacchi de “La Prova del Cuoco” di Rai Uno. Lo segue Giobbe Covatta che è testimonial della campagna Spreco-Zero. Ecco nel foyer la star del nuoto Luca Dotto. In cucina, tra profumi della tradizione e golosità, dà il benvenuto lo chef stellato Luca Marchini che da Modena reinventa con piatti raffinati i prodotti tipici della sua terra. Re della cucina antispreco, il responsabile del ristorante del teatro Filippo Buonomini.
«In risposta al successo dello scorso anno con la prima edizione di Dispensa Stellata, abbiamo voluto replicare un format che si fa portatore di un messaggio molto importante, ma con leggerezza», spiega Paolo Ferrari, presidente del Consorzio modenese IGP. Presenti Luca Falasconi, curatore del progetto 60 Sei Zero promosso con il Ministero dell'Ambiente, e Luca Piretta, nutrizionista che regala consigli sugli abbinamenti sani dei cibi. Ricette sfiziose per tutte le celebrities.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma