Il saluto all’estate, drink a villa Borghese

Mercoledì 12 Settembre 2018 di Gustavo Marco Cipolla

La scenografia è quella di un giardino incantato nel cuore di Roma. Precisamente a villa Borghese, il luogo ideale per incontrarsi dopo le vacanze estive e salutare al tramonto la bellezza della Capitale con tanta buona musica e gourmandise. Due ospiti d’eccezione, l’attrice Margherita Buy e la regista Maria Sole Tognazzi chiacchierano prima dell’inizio del party sedute comodamente nel locale che ospita la festa. Appassionati di revival anni ‘80 e ‘90 tutti in pista, ci pensa il dj Daniele Greco a far scatenare gli amanti del sound rétro fino a tardi tra le note mentre Andrea P. Stils è già pronto alla consolle con la sua playlist per il prosieguo della serata. 
 

 

Aperitivo in compagnia mentre dalle casse echeggia la voce inconfondibile di Skin che manda in estasi i fan dell’indie rock, in un’esplosione di divertimento accompagnato da ottimi cocktail e soft drink per chi non rinuncia, dopo una giornata trascorsa in ufficio, al piacere delle bollicine. A due passi dalla Casa del Cinema, che sorge a largo Marcello Mastroianni, la magia della dolce vita ritorna a villa Borghese tra nuovi amori e comitive di ragazzi che pensano agli esami rimandati a settembre. Una festa en plein air adatta anche ai più piccoli, accompagnati da mamma e papà che si lasciano andare al rito dell’aperitivo dopo il lavoro e amano trascorrere il proprio tempo con gli amici prima di rientrare a casa. Il summer mood non è ancora finito nella Capitale e, accanto ai tantissimi appuntamenti dell’Estate Romana, c’è anche chi preferisce rilassarsi con un happy hour all’insegna del green e staccare da ogni impegno lavorativo. Atteso Federico Zampaglione con la compagna Giglia Marra. Perché, dopotutto, settembre a Roma è una botta di vita. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Un film per ricordare Angelo

di Marco Pasqua