ROMA

Roma, una mostra del fumetto dedicata alla città

Lunedì 12 Novembre 2018 di Valeria Arnaldi​

Disney, Marvel, Tex e molti altri. Viavai di curiosi e appassionati in via Nazionale, per la mostra “Una scuola di autori - 25 anni in mostra”, organizzata dalla Scuola Romana Fumetti, che riunisce 70 tavole dedicate alla città da altrettanti autori. Tra le firme, spiccano pure quelle di alcuni nomi noti di schermo e teatro, con un passato da “fumettari”, come Greg, Lillo e Max Paiella, circondati da fan. Moltissimi i fumettisti presenti, come Massimo Rotundo, Romics d’Oro, firma di Tex, e Arianna Rea, fumettista Disney, che ha dedicato un omaggio alle regine di Roma, da Giulietta Masina a Monica Vitti.
 

 

E ancora Stefano Caselli, disegnatore Marvel, Simone Gabrielli, disegnatore di Glénat e Bonelli, Maurizio Di Vincenzo, disegnatore di Dylan Dog. Presenti pure Mauro De Luca, Fabio Piacentini, Marco Soldi, Luigi Pittaluga, nonché Yoshiko Watanabe e molti altri. In sala, gli sceneggiatori fondatori della SRF Stefano Santarelli e Massimo Vincenti. Tra gli ospiti anche lo sceneggiatore Pierre Makyo e il maestro del fumetto argentino Enrique Breccia. Una festa del fumetto d’autore, tra tavole originali e inedite che hanno popolato Roma di personaggi decisamente inusitati, da Batman a Castel Sant’Angelo fino a Thor al Campidoglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare da soli? “Un sacco bello”. Anche senza andare in Polonia

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma