"Every child is my child", calcio e vip al charity dinner

Lunedì 28 Maggio 2018 di Lucilla Quaglia

Come la celebrità può supportare gli ultimi. Al CT Eur è di scena la prima edizione dell’Every Child’s Cup, giornata di sport e convivialità con un importante obiettivo charity: aiutare i bambini della Plaster School, al confine tra Siria e Turchia. A loro sarà devoluto l’intero incasso della serata. Ricca l’agenda della manifestazione. La mattinata inizia con un torneo di calcio dedicato ai più piccoli.
 

 

Al termine, premiazione con Anna Foglietta, presidente di “Every child is my child Onlus” e deus ex machina dell’iniziativa. Tra le star che non si perdono la lodevole kermesse Andrea Bosca. E tra i circa duecento invitati, in lista tanti altri amici come Paola Minaccioni, Violante Placido, in ampi pantaloni rossi su blusa azzurra con manica a balze, Paolo Calabresi, Fabio Canino, Edoardo Leo, Lorena Cacciatore, in sexy tubino, Andrea Perroni, che regala perle di recitazione. Ecco Paolo Genovese con Vittoria Puccini, in lunghi riccioli e in total black. Martina Colombari, in tacco 12 e Luca Barbarossa.

Ultimo aggiornamento: 10:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani