Roma, gioielli d'artista: in mostra i preziosi
creati da Staccioli, Bury, Adami, Isgrò

Sabato 15 Settembre 2018 di Paola Pisa
Capolavori da indossare. Anelli dalle forme astratte, bracciali aerodinamici, oro e argento che diventano sculture. Collier e gemelli originali e in pezzi unici firmati da geni contemporanei. È molto up to date e fa tendenza sfoggiare il “Gioiello d‘artista”. Questo il suggestivo titolo del vernissage che è svolto ieri sera in via del Babuino 73, dove a fare gli onori di casa e accogliere i duecento invitati è stataPilar, moglie di Roberto Coin gioielliere famoso in tutto il mondo. Nelle vetrine capolavori creati da nomi arcinoti come Arman, Paul Bury, Turi Simeti, Marco Lodola, Lim Dong Lak dialogano con pregiati anelli e spille firmate dalla griffe che li ospita. Il design più attuale si incontra e confronta con diamanti, rubini, smeraldi, con catene e orecchini dall’inconfondibile stile del brand. Alta, bionda, bersagliata dai clic, ecco a fare da modella e testimonial c’e la bellissima attrice spagnola Pilar Abella, interprete in Italia di film, sceneggiati e fiction. Vive e lavora a Roma e adora l’arte preziosa.

La collezione esposta che fa parte di “Jewels by Contemporary Artists” di Marylart, ideata e curata da Marina Ruggieri, comprende pezzi di Valerio Adami, Mario Staccioli, Jean Claude Farhi ed Emilio Isgrò. Marina Ruggieri racconta che aste, collezionisti e ladies di grande eleganza, sempre più spesso si contendono accanto ai gioielli tradizionali quelli nati dalla fantasia di autori di quadri e opere d’arte. Tra cocktail colorati, spiedini di frutta e leccornie delicate, sono arrivati tra gli altri Pietro Genuardi, Pino Ammendola, Roberta Beta. Da oggi fino al 29 settembre questo “Museo in miniatura”, come l’ha definito il critico Pierre Restany, sarà in mostra e a disposizione nella boutique. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma