Ppg Studios, evento per i 10 anni. Andrea Bocelli a Zucchero tra gli ospiti

‘10th Anniversary Ppg Studios’ prenderà il via il 14 novembre a S. Pietro Belvedere (Pisa), nel cuore della campagna toscana

PPG STUDIOS compie dieci anni e li festeggia con alcune delle più alte stelle del firmamento musicale
5 Minuti di Lettura
Martedì 9 Novembre 2021, 12:30

Il14 novembre prenderà il via "10th Anniversary Ppg Studios", nel cuore della campagna Toscana a S. Pietro Belvedere (Pisa). Tanti gli ospiti attesi: Andrea Bocelli con sua moglie Veronica, Zucchero, Irene Grandi, la rock star del violoncello Stjepan Hauser, Tony Renis, Andrea Griminelli, Carlo Bernini e Bedy Moratti.

PPG Studios, un'evento per i dieci anni

«Amico è bello, amico è tutto, è l’eternità, è quello che non passa mentre tutto va», cantava Renato Zero in una celebre canzone dedicata all’amicizia. Perché l’Amicizia e la Musica sono un binomio indistinguibile che ricorre spessissimo nei testi delle canzoni italiane e internazionali. Ed è proprio per celebrare questo profondo legame d’amore, stima e rispetto che domenica 14 novembre a S. Pietro Belvedere (Pisa), nel cuore della campagna toscana, alle 14.30 prenderanno il via i festeggiamenti del decimo anniversario della nascita dello studio di registrazione PPG Studios di Pierpaolo Guerrini, sound-engineer e storico collaboratore del Maestro Andrea Bocelli. Un inno all’amicizia che vedrà la partecipazione dello stesso Andrea Bocelli e di sua moglie Veronica ma anche di Zucchero, Stjepan Hauser dei 2Cello's, Irene Grandi, Andrea Griminelli, Tony Renis, Saturnino (bassista di Lorenzo Jovanotti), Stefano Mario Pietro Darchi (campione del mondo di Bandoneon) e Bedy Moratti.


PPG Studios, inaugurato nel 2011 dopo un percorso iniziato 34 anni fa nel lontano 1987, ha visto nascere, infatti, collaborazioni con alcune delle stelle più luminose del firmamento musicale che hanno accettato subito l’invito a partecipare alla festa del suo decennale. Oltre al Maestro Bocelli, PPG STUDIOS ha intessuto rapporti con Placido Domingo, Ed Sheeran, Laura Pausini e produttori di fama internazionale come Zubin Mehta, Steven Mercurio, Tony Renis, Caterina Caselli, Filippo Sugar, Benson Taylor ed etichette discografiche come Sugar Music, Universal Music, Sony, Warner ed Emi Music.

«E’ venuto naturale pensare di concepire un appuntamento all’altezza di tale storia», spiega Maurizio Martellini, produttore musicale, compositore, Direct Project Manager del PPG STUDIOS e organizzatore dell’evento. «Ho voluto celebrare, prima di tutto, un sodalizio professionale, - quello fra Pierpaolo Guerrini e Andrea Bocelli - nato addirittura prima che il Maestro diventasse un artista conosciuto in tutto il mondo e che negli anni si è trasformato in un’amicizia segnata da valori come il rispetto, la professionalità e la stima reciproca».

«L’evento che si svolgerà in un clima di festa e di cordialità - spiega Pierpaolo Guerrini - sarà l’occasione per condividere insieme a musicisti di grande spessore nonché amici di vecchia data il decimo anniversario del PPG STUDIOS. Un traguardo personale e professionale per me molto importante, reso possibile soprattutto grazie a collaborazioni di enorme spessore come quella con Andrea Bocelli per il quale, nel corso degli anni, ho composto alcuni dei suoi pezzi più significativi: 'Melodramma', 'L'abitudine' e ‘Cantico’». «L’appuntamento di domenica 14 novembre sarà dunque un momento di incontro dal grande valore umano ove artisti legati dalla passione viscerale per la musica ancorché persone, come detto, unite da una solida e profonda amicizia mi renderanno felice e oltremodo grato per la loro partecipazione senza dimenticare un anno e mezzo di grande difficoltà a causa del Covid».

Nel corso della serata verranno presentati alcuni brani del primo album di Opere Strumentali PPG Studios, brani composti e arrangiati dallo stesso Pierpaolo Guerrini in vista della loro uscita attesa nel 2022. In questa produzione, Pierpaolo Guerrini ha posto in essere un vera e propria ricerca tra vari generi musicali legata a un unico filo conduttore in virtù dell'apporto profuso dalla Orchestra Sinfonica CNSA di Praga diretta dal maestro Steven Mercurio.
«Tale lavoro – spiega Maurizio Martellini - nasce da un impegno meticoloso, intrapreso circa quattro anni fa, che ha coinvolto musicisti di livello professionale che lavorano con alcuni dei più blasonati artisti del panorama musicale contemporaneo».

Onu, la band K-Pop BTS inaugura l'anno delle Nazioni Unite dentro il Palazzo di Vetro

Personalità del calibro di Andrea Griminelli, flautista di Sting e Luciano Pavarotti, di Stefano Cocco Cantini, sassofonista di Raf e Laura Pausini, di Daniele Bonaviri, chitarrista che ha lavorato per anni con Pino Daniele, del violinista/armonicista Juan Carlos Zamora, collaboratore di Franco Califano e Claudio Baglioni, accompagnati dalla PPG BAND che sarà capitanata dal noto batterista Fabrizio Morganti ed altrettanti raffinati musicisti come il bassista Lorenzo Forti, il chitarrista Marco Baracchino, il talentuoso pianista Piero Frassi ed il chitarrista Antonello Pudva, allieteranno la giornata fino a tarda sera. Durante l’evento sarà inoltre presentato il primo inedito di Eva Marabotti in arte ‘Eva’, una giovane artista di origini toscane dalla voce intensa e vibrante, prodotta da Pierpaolo Guerrini e quello di Gianmarco Sergi, anch’esso prodotto dal medesimo sodalizio.

«Il decimo anniversario del PPG Studios mette a fuoco, inoltre, gli sviluppi del sistema Sound 6D - nato proprio nelle nostre sale di registrazione, aggiunge Pierpaolo Guerrini - quale pietra innovativa per la ricerca posta a supporto terapeutico in tema di musica, suoni e frequenze binaurali. Il sistema, brevettato a livello internazionale e realizzato dall’illustre fisico ed imprenditore Federico Faggin, sarà illustrato dalla Prof.ssa Stefania Bandini e Francesca Gasparini dell’Università ‘La Bicocca’ di Milano».

Nel corso dell’evento verrà presentato anche l’innovativo microfono binaurale “Cocleo”. Il nome è un chiaro riferimento all’orecchio umano, derivato dal sistema Sound 6D quale dispositivo molto sofisticato ed evoluto rispetto ai microfoni utilizzati per tecniche di ripresa olofoniche, in grado di catturare e riprodurre voce, musiche, suoni ambientali e strumentali con una precisione quasi chirurgica e assoluta completezza direzionale. Verranno inoltre messe a disposizione cento cuffie wireless per chi vorrà  godere in diretta della sensibilità e della spazializzazione microfonica in ambito di dispositivi 6D. Ma, soprattutto, sabato 14 novembre sarà la festa dell’amicizia, celebrata suonando e cantando tutti insieme e senza limiti di orario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA