Notte di brindisi al made in Lazio: imprenditori e artisti alla cena annuale di Unindustria

Venerdì 22 Giugno 2018 di Andrea Nebuloso

Oltre settecento ospiti tra imprenditori associati, gotha dell’imprenditoria, top manager ed esponenti della business community del territorio e non solo, hanno preso parte, giovedì sera, alla tradizionale cena di gala organizzata di Unindustria, la più importante associazione di categoria della Capitale. Ad accogliere gli ospiti nella suggestiva location del Salone delle Fontane dell’Eur il presidente Filippo Tortoriello, il direttore generale Maurizio Tarquini, e la Giunta al completo, fra i quali il vicepresidente Giampaolo Letta.
 

 

Come da tradizione l'appuntamento di Unindustria, è stata l'occasione, unica nel suo genere, per favorire lo sviluppo di relazioni sempre più significative tra imprese e rappresentanti delle istituzioni, anche al fine di porle al servizio di progetti di sviluppo per il territorio. Tra gli ospiti intervenuti: il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, il suo vice Maurizio Stirpe, ancora ebbro di gioia per la promozione in serie A del suo Frosinone, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il presidente della Bnl, Luigi Abete, il presidente della Camera di Commercio di Roma, Lorenzo Tagliavanti, Stefano Dominella e Guillermo Mariotto della maison Gattinoni.Tema della serata è stato il connubio tra cibo e moda, due tra i settori di punta che promuovono, a livello nazionale e internazionale, l’immagine della Regione Lazio.
 

Ultimo aggiornamento: 11:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma Universalis la mostra sui Severi al Colosseo Foro Romano e Palatino

di Laura Larcan