Matera capitale della Cultura 2019 cerca 10mila mamme europee brave ai fornelli

Venerdì 12 Gennaio 2018
1
Si intitola “Mamma mia” il progetto che si svolgerà nell'ambito delle iniziative organizzate per Matera Capitale della Cultura europea 2019. L'obiettivo è quello di coinvolgere 10 mila mamme da tutta Europa affinché diffondano le loro ricette di cucina, anche via web, attraverso 10 mila piatti e 10 mila cene. Ogni ricetta avrà una sua grafica che sarà stampata su un piatto di ceramica creando una grande installazione a Matera.
Quello delle mamme sarà uno dei tanti progetti che verranno sviluppati a Matera, dove nasce l'incubatore della cultura creativa.
Incubatore Neturalè stato presentato oggi a Milano, allo spazio Base sede di Casa Netural, realtà associativa nata nel 2012. «È un modo per portare a Matera non solo cultura ma anche tanta innovazione - spiega il fondatore  Andrea Paoletti - Chiunque ha un'idea imprenditoriale o un progetto da realizzare potrà venire da noi, se selezionato, e in un percorso di tre giorni si potranno valutare la fattibilità e lo sviluppo dell'idea, attraverso la progettazione del prototipo e la sperimentazione in una comunità di riferimento». A Milano Casa Netural, che è anche spazio di coworking, ha lanciato il progetto Academy con corsi di approfondimento per aiutare a fare impresa. Ultimo aggiornamento: 13 Gennaio, 15:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il treno a prezzo scontato verso l’aeroporto low cost

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma