Le vacanze romane di Farah Diba, brindisi principesco a Palazzo Ferrajoli

Giovedì 27 Settembre 2018 di di Lucilla Quaglia
1

Apparizioni eccellenti. Visita lampo nella Capitale per l’ex imperatrice di Persia, Farah Diba Pahlavi, vedova dello Scia’, da molti anni residente nella capitale francese. Ragioni di sicurezza le impongono una rigida e ristretta scaletta di appuntamenti in appena 24 ore di soggiorno. Arrivo in mattinata a Fiumicino, sistemazione top secret in un hotel deluxe, e poi trasferimento nel pomeriggio negli studi Rai per la registrazione – la prima mai fatta in una televisione italiana – a Porta a Porta, in occasione degli ottanta anni dell’ex sovrana, che festeggerà il 14 ottobre.
 

 

Ma il clou dello straordinario viaggio è il ricevimento, in serata, al piano nobile di Palazzo Ferrajoli. Qui, ad attendere l’affascinante lady, il padrone di casa, il marchese Giuseppe Ferrajoli, e l’artefice della visita in Italia: Mariofilippo Brambilla di Carpiano, imprenditore milanese esperto di storia dell’Iran, Paese nel quale ha vissuto, e che da molti anni vanta tra l’altro una profonda amicizia con il granduca Georgij Romanov. Con loro cinquanta selezionati ospiti, tra aristocratici e imprenditori. Arrivano lo svettante Gelasio Gaetani d’Aragona Lovatelli, in compagnia della fulva Lucrezia Lante della Rovere. Scambio di saluti tra la direttrice della Galleria Borghese Anna Coliva, accompagnata dal marito Luigi Ficacci, e l’imprenditore Valter Mainetti con la moglie Paola. Si intrattengono con l’ospite d’onore i principi Scipione Borghese e Barbara Massimo, Elettra Marconi accompagnata dal figlio Guglielmo con la moglie Vittoria, in outfit blu. Ecco Maria Pia Ruspoli con la figlia stilista, Giacinta. E ancora il mondo blasonato della Città Eterna schiera Lelio Orsini d’Aragona, Giorgia Pacelli, Oddone Colonna di Paliano e Carlo ed Elisa Massimo.
 

Ultimo aggiornamento: 10:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma