Le Terrazze dell'Eur: al via le notti d'estate tra risate e intrattenimento musicale

Martedì 4 Giugno 2019 di Valentina Venturi
Le Terrazze (Andrea Giannetti/Agenzia Toiati)

«Io porto in scena "Io un attore cane", uno spettacolo meraviglioso, eppure tutti si chiedono se sono all’altezza!». Per la prima volta Enzo Salvi insieme a Valentina Paoletti sale sul palcoscenico de “Le Terrazze” il 20 luglio, mentre Pablo&Pedro il 12 e il 13 luglio si chiedono cosa farebbe Dio se scendesse sulla terra mettendo da parte i panni ufficiali. C'è anche Massimo Bagnato, che insieme al compare di comicità Carmine Faraco si esibisce sabato 3 agosto: «Eravamo in quattro, con Dado e Dario Cassini: ora siamo in due e poi chissà».
 
Durante la conferenza stampa Bagnato ha descritto con i caratteristici no sense cosa accadrà nel suo spettacolo e ha voluto omaggiare la memoria di Massimo Troisi definendolo una «meravigliosa meteora a San Giorgio a Cremano». Tutto questo e tanto altro si vedrà a “Le Terrazze”, rassegna organizzata al Palazzo dei Congressi all’Eur e divisa in due distinte terrazze: la Terrazza delle Arti e la Terrazza Novecento, la prima dedicata alla comicità e la seconda alla discoteca. 
 

 
Perché “Le terrazze” non è solo cabaret e teatro: dal 7 giugno parte anche la parte dell’intrattenimento musicale. Tra gli artisti internazionali ad aprire le danze il 7 giugno c'è dj Kubik, a cui seguiranno Albertino, Fargetta, Molella e Faber Cucchetti. Con quest’ultimo, storico dj radiofonico romano che ha iniziato a selezionare musica proprio per evitare di ballare, la musica sarà quella anni Ottanta. «La canzone riempi pista? Gli Chic e i Village People, che per la precisione sono fine anni Settanta ma funzionano sempre per zompettare!».

Le Terrazze 
Dal 7 giugno al 22 settembre 2019
Terrazza Novecento - 7 giugno - 22 settembre 
Terrazza delle Arti - 5 luglio - 3 agosto
Palazzo dei Congressi - Piazza J. F. Kennedy, 1 
www.leterrazze.net

 

Ultimo aggiornamento: 22:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma