Laura Morante senza segreti nel suo libro “Brividi immorali”

Mercoledì 20 Giugno 2018

Laura Morante e i suoi “Brividi immorali”. Al debutto del primo libro della musa di Nanni Moretti, intrigante raccolta di racconti, ci sono amici e colleghi. Edoardo Nesi e Gabriella Facondo a tenere a battesimo l’evento. Si affaccia Nicola Piovani, che ha collaborato con alcuni intermezzi musicali al testo dell’attrice. E poi la regista Emanuela Piovano. Numerose le giovani attrici in prima fila. Tra le ospiti, Mia Benedetta, Francesca Valtorta e Paola Lavini.
 

 

C'è Eugenia Costantini, figlia dell’autrice, e c'è il regista Daniele Costantini, papà di Eugenia ed ex della Morante. Saluta la celebre collega la scrittrice e presidente del teatro stabile d’Abruzzo, Annalisa De Simone. E ancora Liliana Fiorelli, imitatrice, e l’altra regista Anne Riitta Ciccone. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani