Italia al cinema Ciak, parterre d'eccellenza

Venerdì 8 Giugno 2018 di Lucilla Quaglia

Cipressi, abeti, bossi e tante altre varietà di piante. Ciak d’oro 2018 circondati dal parco di via del Casale di San Pio V. Ex residenza del Papa, ieri sera e’ stata la fresca cornice di una premiazione cinematografica davvero glam. Evento che non a caso festeggia la trentaduesima edizione con un red carpet come sempre scintillante. Sfila la padrona di casa, Piera Detassis, che prima della consegna degli omaggi accoglie gli ospiti in un elegante cocktail en plein air dai toni grigio perla.
 

 

Tra alti alberi e antichi edifici ecco Nicola Nocella, tra i primi ad apparire. Paola Cortellesi, in griffatissimo tailleur nero su blusa di raso bianco con bottoni neri, e’ al braccio del marito Riccardo Milani. Si divertono a posare per la folla di fotografi. E flash per il musicista Pivio, e il regista Marco Manetti, in cappello con visiera, con la moglie Juliet. Poco dopo e’ il turno del fratello Antonio, ed e’ subito selfie. 

Tacchi alti beige su mini dress nero ad ampie balze per Sara Ricci, che risplende di pietre nere ai lobi. Si arriva molto alla spicciolata. Avanza la diva Ornella Muti, in lungo abito rosso plissettato che mette in risalto la sua immutata bellezza. Daniela Santanche’, in outfit floreale, e’ con il compagno, Dimitri d’Asburgo. E poi l’autore Marco Giusti. Ma e’ Antonio Albanese a catturare l’attenzione con il suo sorriso sereno. “Il mondo della commedia e’ difficile e misterioso”, commenta quest’ultimo assediato dalle telecamere. Serio il possente Salvatore Esposito, di Gomorra. Intanto vengono serviti finger food di vari tipi, timballo di riso, salmone marinato, il tutto annaffiato da spritz e Campari. Nel frattempo attraversano il red carpet il poliedrico Carlo Buccirosso e la giovanissima Selene Caramazza, in abitino nero corto. Massimo Ghini sceglie pantaloni bianchi su giacca blu. E ancora sfizi dolci e salati e bollicine, sotto le stelle, in attesa dei riconoscimenti. Mentre si riconoscono il produttore Andrea Occhipinti, Giampaolo Letta e il regista Luca Guadagnino. E piu’ tardi fa il suo ingresso Luciano Ligabue, jeans su chiodo nero e occhiali scuri. Sguardi affascinati dal sexy tubino nero di Claudia Gerini, su vertiginosi tacchi, tra le ultime all’affollata kermesse.  

Ultimo aggiornamento: 14:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma