IMAGinAction, al via la quinta edizione del Festival internazionale del videoclip

MAGinAction, al via la quinta edizione
4 Minuti di Lettura
Venerdì 25 Giugno 2021, 16:27

Il Festival Internazionale del Videoclip IMAGinACTION annuncia la sua quinta edizione. L’organizzatrice Raffaella Tommasi per Daimon Film e il direttore artistico Stefano Salvati rendono noti la location e le date della manifestazione, che, per il secondo anno consecutivo, si svolgerà a Forlì (questa volta in Piazza Saffi) dal 27 al 29 agosto 2021. Tre serate con grandi ospiti ed eventi, rigorosamente dal vivo, e un calendario di appuntamenti interamente dedicati al mondo del videoclip.

Dopo l’edizione da record del drive-in del 2020, fortemente voluta per sostenere i lavoratori dello spettacolo, premiata dallo straordinario coinvolgimento del pubblico e dal plauso del ministro per i Beni e le Attività Culturali e Turismo, Dario Franceschini, questa nuova edizione si preannuncia altrettanto entusiasmante e ricca di novità. La prima grande sorpresa nasce dall’incontro tra Luciano Ligabue e Fabrizio Moro. Verrà infatti prodotto da IMAGinACTION, nell’ambito della tradizionale rassegna “I Capolavori Immaginati”, il videoclip ufficiale di “Sogni di rock and roll”. Il video verrà girato a Ravenna, per la regia di Fabrizio Moro e di Alessio De Leonardis, e vedrà la partecipazione di Luciano Ligabue. Sarà prodotto da Stefano Salvati e Raffaella Tommasi, con il contributo del comune di Ravenna e della Camera di Commercio di Ravenna. “Sogni di rock and roll” è uno dei brani che hanno fatto la storia del rocker, contenuto nell’album “Ligabue” del 1990 e fino a oggi non aveva mai avuto un videoclip ufficiale. La rassegna “I capolavori immaginati” ha come scopo la diffusione del nostro patrimonio artistico, in collaborazione con gli stessi artisti o le loro Fondazioni, per realizzare videoclip di canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana. Negli ultimi anni, la rassegna ha prodotto e presentato i videoclip ufficiali di “Via con me” di Paolo Conte, “Futura” e “Com’è profondo il mare” di Lucio Dalla, “Il Pescatore” di Fabrizio De Andrè, “Notte prima degli esami” di Antonello Venditti, “Gianna” di Rino Gaetano, “Una lunga storia d’amore” di Gino Paoli e “L’avvelenata” di Francesco Guccini.

Il primo grande appuntamento di questa nuova edizione di IMAGinACTON sarà il concerto di Fabrizio Moro, ospite della serata d’apertura, venerdì 27 agosto, durante la quale l’artista ripercorrerà la sua carriera e i suoi maggiori successi. Nei tre giorni della rassegna si alterneranno sul palco di IMAGinACTION importanti artisti della scena musicale italiana, che si racconteranno attraverso i video che hanno segnato i loro percorsi artistici (ma anche con le clip meno note) intervallandoli con brani live. Saranno inoltre presentati altri nuovi videoclip ufficiali all’interno de “I Capolavori Immaginati”, verrà premiato il miglior videoclip italiano 2021 e saranno assegnati alcuni premi speciali; infine, è rinnovato il tradizionale appuntamento con il contest Young Imaginaction Award, per il quale c’è tempo per iscriversi fino al 20 agosto.

YOUNG IMAGinACTION AWARD 2021, in collaborazione con Bper Banca, viene organizzato per giovani artisti e registi che sognano di lavorare nel mondo del videoclip e della musica pop. Cantanti, cantautori, rapper e band potranno presentare videoclip di un brano edito o inedito: quest’anno la scenografia dovrà essere incentrata sulla street art e i murales sparsi in tutta la penisola. I tre videoclip prescelti per la finale verranno proiettati durante le serate e i loro autori avranno l’opportunità di esibirsi sul palco del festival. Al vincitore verrà inoltre consegnato un premio.

I biglietti saranno presto disponibili sulla piattaforma Ticketone per la serata del 27 (legata al concerto di Fabrizio Moro) e sulla piattaforma Ticketmaster per il 28 e 29. Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza. Unico nel suo genere, IMAGinACTION è il festival di punta nel panorama del videoclip musicale; negli anni ha accolto tantissimi artisti, tra i più grandi della scena italiana e internazionale: Sting, Mark Knopfler, Trevor Horn, Luis Fonsi, Antonello Venditti, Edoardo Bennato, Luca Carboni, Gino Paoli, Francesco Guccini, Roby Facchinetti, Piero Pelù, J-Ax, Fabio Rovazzi, Elisa, Nek, Gigi D’Alessio, Marco Masini, Pinguini Tattici Nucleari, Tiromancino, Ermal Meta, Noemi, Francesco Gabbani, Willie Peyote, Francesca Michielin, Giusy Ferreri, Carmen Consoli, solo per citarne alcuni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA