Enzo Salvi e la tigre, una coppia "da paura"

Sabato 18 Agosto 2018 di Federica Rinaudo

Compleanno felino per Enzo Salvi, che finalmente ha potuto realizzare il suo sogno di bambino: avvicinare una tigre. Un vero e proprio regalo a sorpresa per il comico romano  realizzato grazie alla complicità dei familiari e di un amico prezioso: il domatore Giordano Caveagna, che ha permesso l'ingresso dietro le quinte del Circo di Vienna per l'incontro ravvicinato con le sue adorate amiche a quattro zampe.
 

 

"Sin da piccolo sono stato sempre affascinato dai felini in particolare modo dalle tigri che - ha spiegato con un velo di emozione Salvi -  ritengo il mammifero più bello al mondo . Per questo passavo le serate a guardare  Sandokan aspettando l’entrata in scena della tigre. Poterla accarezzare è stata un'esperienza indescrivibile che ricorderò per tutta la vita. Quello che mi ha colpito più di tutto è stata l'empatia e l'amore tra questi animali e i loro amici umani".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La generazione che snobba i motorini e pure i bolidi

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma