Di Cataldo, nuovo album e 50 anni belli da sentire

Giovedì 26 Aprile 2018 di Lucilla Quaglia

Cinquant'anni e non sentirli. Specialmente se le candeline si spengono assieme a chi si stima e intonando le canzoni del cuore. Il cantautore Massimo Di Cataldo sceglie di festeggiare in note l’importante ricorrenza e su un palcoscenico d’eccezione, quello del celebre locale di via Tagliamento, regalando ad una folla di fan e colleghi un concerto-evento da sold out. «Per la speciale occasione volevo vicino a me tutti gli amici - spiega il cantante - anche perché celebro 25 anni di carriera».
 

 

Con lui, sul palco, introdotti da Antonella Salvucci e Savino Zaba, si avvicendano diversi artisti: a partire dagli esilaranti interventi di grandi comici come Antonio Giuliani, Carmine Faraco e Leonardo Fiaschi. E la musica di Cataldo si fonde, ad un certo punto, con quella di colleghi illustri come Alberto Fortis e Paolo Vallesi. Applaudono, in prima fila, il regista Claudio Insegno ma anche l’attrice Manuela Zero, la miss Sofia Rania, che catalizza l’attenzione, e ancora il campione di scherma Stefano Pantano, Myriam Fecchi e Gabriella Germani. Ammiratissima Barbara Livi. Accolti da Giorgia Giacobetti anche Stefano Garrone, fratello del regista Matteo, assieme alla fascinosa Simona Borioni. Valeria Fabrizi commenta le esibizioni. Entusiasti della scaletta i musicisti Luca Rustici e Alessio Pizzotti.

Ultimo aggiornamento: 11:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA