CORONAVIRUS

Baglioni, Bocelli, Bolle arrivederci al 2021: slitta la stagione di Caracalla

Lunedì 18 Maggio 2020
Claudio Baglioni
La Stagione sestiva 2020 alle Terme di Caracalla è annullata. Tutti gli spettacoli in cartellone sono stati riprogrammati nella stagione 2021. Lo ha deciso la fondazione teatro dell'Opera di Roma a causa del perdurare dello stato di emergenza e in seguito al Dpcm del 17 maggio 2020.

I biglietti acquistati per la stagione 2020 - è detto in una nota - restano validi per il 2021. I possessori del biglietto per gli eventi riprogrammati nel 2021 potranno usufruire dello spettacolo presentandosi direttamente con il biglietto in possesso, senza nessuna altra formalità.


Coloro i quali invece sono impossibilitati possono fare richiesta per ottenere il voucher scrivendo una mail a ufficio.biglietteria operaroma.it. Alla riapertura, la biglietteria del Teatro rilascerà a chi ha inviato regolare richiesta un voucher di pari importo al titolo di acquisto, da utilizzare entro diciotto mesi dall'emissione, valido per gli tutti gli spettacoli in programmazione. Chi ha acquistato i biglietti on line su Ticketone può richiedere il rimborso seguendo le procedure indicate sul loro sito. E' possibile rivendere i biglietti utilizzando la piattaforma Fansale di TicketOne: https://www.fansale.it/fansale/.

Ecco le nuove date per gli spettacoli riprogrammati: Claudio Baglioni, dal 4 al 18 giugno 2021. Andrea Bocelli, il 21 giugno 2021. Vinicio Capossela, 23 giugno 2021. Roberto Bolle and Friends, il 13 e 14 luglio 13 luglio 2021. David Garrett, 26 luglio 2021. La biglietteria, in ottemperanza all'ultimo decreto, sarà chiusa fino al 14 giugno compreso e riaprirà regolarmente da lunedì 15 giugno. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA