ROMA

Con Hopkins un selfie da Oscar

Venerdì 18 Maggio 2018 di Maria Serena Patriarca
Con Hopkins un selfie da Oscar

Un incontro da Oscar. Non è certo passato inosservato Anthony Hopkins, che ha fatto il suo ingresso all’ora di cena nel ristorante di via Aurora, scortato da tre fidi bodyguards che non lo hanno lasciato solo un minuto, sedendosi con lui al tavolo. 
 

 

Fuori il venticello romano, all’interno una vera ondata di entusiasmo ha accolto il divo hollywoodiano, in questi giorni diviso fra la Città Eterna e Caprarola per le riprese del film “The Pope”, dove interpreta il ruolo di Papa Joseph Ratzinger. Hopkins, occhi azzurri che ancora esercitano fascino specialmente sulle signore, e look informale con giacca di pelle scura, ha posato per una marea di selfie e scatti ricordo con i tanti turisti stranieri che affollavano il locale. E non è sfuggito al teleobiettivo del king Rino Barillari, nonostante le guardie del corpo abbiano fatto chiudere le tende delle finestre della sala.

Ultimo aggiornamento: 14:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani