Boldi e De Sica, una coppia da ridere: gli aneddoti durante le riprese di "Amici come prima"

Mercoledì 26 Dicembre 2018 di Andrea Nebuloso

Il loro sodalizio al cinema si era interrotto nel 2005 dopo “Natale a Miami”, ma ora finalmente Massimo Boldi e Christian De Sica tornano ad essere, almeno sul grande schermo, “Amici come prima”, il film comico per Natale – guai a chiamarlo cinepanettone – nelle sale da mercoledì scorso. I due attori hanno voluto festeggiare la loro reunion all’Uci Cinemas di Parco Leonardo dove sono stati accolti su un red carpet, allestito in tema natalizio, dal padrone di casa Edoardo Francesco Caltagirone e dalla direttrice del cinema, Viviana Bellacicco. La visita ha suscitato l’entusiasmo del pubblico presente. Tante le famiglie con bambini, alle prese con gli ultimi acquisti natalizi, che non hanno perso la ghiotta occasione per chiedere un autografo e scattare un selfie con i propri beniamini.
 

 

Un Massimo Boldi in grande spolvero ha poi annunciato l’ingresso in sala: “Ecco a voi Christian De Sica – ha detto con il suo inconfondibile tono di voce – Boldi invece è in ritardo perché deve arrivare da Milano”. Parole che sono state accolte da un lungo applauso dei presenti. Fra questi tanti personaggi del mondo dello spettacolo – invitati da Marzia Caltagirone e Antonio Flamini – che non hanno voluto perdere l’occasione per omaggiare il ritorno della storica coppia. Nelle prime file hanno preso posto l’attrice televisiva Maria Monse, accompagnata dal marito e dalla figlia Perla, le splendide modelle Silvia Anastasi e Lejla Pafumi, le attrici Claudia Cavalcanti e Karin Proia, abbronzatissima.In attesa dell’inizio del film hanno chiacchierato allegramente il "toscanaccio" Enio Drovandi, l’affascinante Erika Marconi e la simpatica Adriana Russo. Accanto a loro l’attore Saverio Vallone, Lucia Stara, Giovanni Storaro, Andrea Vico, Nico Toffoli, Gianni Franco e il regista Saleh Yassim Kassim.

“Avevamo promesso che saremmo tornati insieme – ha esclamato De Sica con accanto anche l’altro protagonista del film, il giovane Francesco Bruni – questo è il nostro regalo di Natale. Io ho firmato la regia, ma in verità l’ho fatta insieme a mio figlio Brando. Per favore consideratelo come una commedia piena di sentimenti, e non come un cinepanettone. Anche perché non abbiamo più l’età per nascondere le amanti dentro all’armadio”. Boldi ne ha approfittato per scherzare ancora un pò: “Mi raccomando se il film vi piace non usate il passaparola che oramai non va più di moda, ma mandate messaggi su whatsapp o cliccate mi piace sui social”. Buio in sala, il film ha inizio, e mentre gli “Amici come prima” si allontanano per scappare a un appuntamento televisivo, giungono gli echi delle prime risate. Boldi e De Sica si guardano. Sorridono. Anche Il feeling è tornato quello di una volta.

Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre, 14:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma