Auto e arte, party esclusivo per la nuova Bmw X4

Giovedì 12 Luglio 2018 di Valeria Arnaldi

Arte, design, talento e lo sguardo puntato verso il domani. Questi gli ingredienti della presentazione romana della nuova BMW X4, tenutasi ieri sera presso il MAXXI, in via Guido Reni. Molti, tra appassionati di motori e fedelissimi del brand, gli ospiti che hanno risposto all’invito alla serata griffata BMW Roma che ha unito arte e gusto. Gli ospiti sono stati, infatti, accompagnati alla scoperta dei lavori dei tre finalisti del MAXXI Bulgari Prize, scelti da una giuria internazionale ed esposti nelle sale del museo in attesa di conoscere il nome del vincitore che sarà reso noto a ottobre.
 

 

Così gli invitati hanno potuto ammirare le opere di Talia Chetrit, classe 1982, che vive e lavora a New York, Invernomuto, duo composto da Simone Bertuzzi, 1983 e Simone Trabucchi, 1982, che risiedono e lavorano tra Vernasca, in provincia di Piacenza, e Milano, e Diego Marcon,1985, che vive e lavora a Parigi. Una scelta accurata quella della location, tesa a sottolineare, nello scenario dell’architettura di Zaha Hadid, l’idea di design della X4. «IL MAXXI - commenta Andrea Gucciardi, amministratore delegato BMW Roma - ad oggi rappresenta uno dei più importanti musei di arte contemporanea e ci ha permesso di presentare questa vettura in un contesto nel quale l’architettura all’avanguardia e fuori dagli schemi ci consente di esaltare perfettamente uno degli elementi centrali della nuova BMW X4: il design». E, ieri, la nuova X4, svelata al pubblico di appassionati, cultori e curiosi nell’ambito di uno speciale cocktail, seguito alle visite guidate alla mostra, ha conquistato sguardi e flash. Un modo diverso di raccontare l’attenzione per il design e la cura pure per gli interni. «Sin dalla sua presentazione, nel 2014,- prosegue Gucciardi - la X4 ha lasciato un segno indelebile affermando il concetto di SUV Coupé. Siamo certi che la seconda generazione, non potrà far altro che stupire nuovamente. Gli ingegneri BMW hanno infatti lavorato in tutte le aree per rendere la BMW X4 completamente nuova, a partire dal design esterno come elemento centrale del suo carattere con una linea ancora più imponente e sportiva che la differenzia fortemente rispetto alla X3 e che rappresenta un mix perfetto tra dinamicità ed eleganza con proporzioni bilanciate e minimaliste». Molti i selfie con la “bellissima” su quattro ruote e molti anche i brindisi che gli ospiti hanno voluto dedicare alla nuova X4 e alla serata, conclusa con un riservato light dinner. Tra arte ed eleganza, un cocktail party all’insegna di gusto e bellezza. Di oggi e di domani. Valeria Arnaldi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il pugno di ferro di Papa Francesco sui vescovi americani

di Franca Giansoldati