Arbore alla manifestazione sul Tevere per applaudire Valentina Galdì

Domenica 8 Luglio 2018 di di Lucilla Quaglia
Arbore alla manifestazione sul Tevere per applaudire Valentina Galdì
Nella sua solita tenuta originale e questa volta estiva, con la classica camicia dai toni etnici che domina anche in piena notte, Renzo Arbore raggiunge il palco centrale della manifestazione dell’estate romana Lungo il Tevere Roma. Il motivo è applaudire e seguire uno dei talenti emergenti della kermesse ricca, in questi giorni, di un variegato programma culturale. Si tratta di Valentina Galdì, ugola d’oro dei classici della canzone romana, che appena vede il big della musica italiana non sta più nella pelle. «Maestro è un onore per me averla qui come spettatore d’eccezione», esclama la cantante in outfit nero e originali e alte zeppe.
E lui, in immancabile cappelletto color sabbia malgrado l’ora tarda, posa volentieri per uno scatto con la bella e talentuosa fan. Nel frattempo, tutto intorno si forma un capannello di supporter e curiosi, desiderosi di farsi un selfie con il re dello swing nostrano e postarlo sui social per far morire di invidia parenti e amici. E sempre con un caldo sorriso, Arbore si presta al gioco della celebrità. Poi si informa sul prossimo spettacolo di Valentina, che si terrà domani con il significativo titolo di “Se fa presto a di’ Roma”. E forse tornerà bordo fiume. Ultimo aggiornamento: 10:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Un film per ricordare Angelo

di Marco Pasqua