A Tolentino in mostra le sculture in vetro di Picasso, Fontana, Kokoschka, Cocteau, Ernst e Arp

A Tolentino in mostra le sculture in vetro di Picasso, Fontana, Kokoschka, Cocteau, Ernst e Arp
2 Minuti di Lettura
Giovedì 29 Agosto 2019, 21:17

Le sculture in vetro di Picasso, Fontana, Kokoschka, Cocteau, Ernst e Arp, realizzate sotto la guida di Egidio Costantini dai più valenti maestri vetrai veneziani con il prestigioso marchio “La Fucina degli Angeli”, saranno in mostra al Politeama di Tolentino dal 7 al 29 settembre”. La mostra “Trasparenze d’Autore” organizzata dall’Associazione Casale delle Noci vuole favorire la conoscenza dell’artigianato di qualità che integra competenze tradizionali con arte e design. La Fucina degli Angeli è il movimento artistico per l’Arte del Vetro fondato da Egidio Costantini nella prima metà degli anni ‘50. La sua prima collaborazione con uno dei Maestri dell’Arte del ‘900, Oskar Kokoschka, risale al 1952. Dal loro incontro nasce appunto la Fucina, che viene battezzata con questa elegante definizione nel 1955 da Jean Cocteau.

Per Fucina degli Angeli Cocteau intendeva il luogo (la fucina) dove gli artisti (gli angeli) si potevano incontrare per realizzare assieme l’Arte del Vetro. E così è avvenuto: la Fucina è stata il luogo fisico ma anche ideale dove gli artisti e le loro idee hanno dato vita a straordinarie forme, colori e volumi di vetro. Le opere esposte al Politeama sono il frutto della capacità di Costantini di interpretare e tradurre con il vetro il tratto artistico di quanti hanno voluto collaborare con lui. La Fucina degli Angeli rappresenta, ancora oggi, l’unico movimento d’arte apparso nel campo del vetro che abbia saputo realizzare dei capolavori immortali e che abbia compreso al suo interno molti dei più grandi artisti del ‘900. La Mostra di Tolentino, curata dalla Professoressa Paola Ballesi, vedrà in mostra ben 16 opere che l’Associazione Casale delle Noci ha reperito presso alcune collezioni private; sarà aperta al pubblico, con ingresso gratuito, tutti i giorni dalle 17 alle 20, nella sala Polivalente del Politeama in corso Garibaldi 80 a Tolentino (MC).




 

© RIPRODUZIONE RISERVATA