Philp Pullman, conto alla rovescia per il sequel del Libro della polvere

Sabato 13 Luglio 2019
Conto alla rovescia, con maxi battage pubblicitario e numerose strategie di marketing, per l'uscita nel
mondo anglosassone nel prossimo autunno del sequel di "Il Libro della Polvere" (pubblicato in italiano dalla casa editrice Salani): il secondo volume della nuova saga fantasy dello scrittore britannico Philip Pullman, 72 anni, è atteso il 3 ottobre nel Regno Unito, Usa e Canada dall'editore Penguin Random House e sarà anticipato e seguito da numerosi eventi.

Il nuovo romanzo si intitola "The Secret Commonwealth" e sarà ambientato venti anni più tardi rispetto al primo volume, dal titolo "La belle sauvage" (2017). Questa volta l'eroina Lyra Silvertongue sarà ormai adulta e indipendente e sarà «costretta a navigare in un nuovo mondo complesso e pericoloso mentre cerca una misteriosa città che si dice sia infestata dai demoni».

Intanto è stata resa nota la copertina del libro: illustrata da Chris Wormell, raffigura un treno che viaggia a forte velocità su un ponte, con i minareti di una grande moschea che potrebbe essere Santa Sofia a Istanbul, riflettendo così il viaggio della ventenne Lyra Silvertongue, ormai studentessa di Oxford, in tutta Europa e in Asia. 

Pullman, uno degli scrittori più letti e amati dai ragazzi con il successo mondiale di "La bussola d'oro", creatore
di uno dei più visionari e potenti universi della letteratura fantasy, è tornato dopo un ventennio al mondo di Lyra con una storia che ha definito "parallela" alla trilogia "Queste oscure materie".

Sarà lo stesso Pullman a parlare di "The Secret Commonwealth" il giorno prima dell'uscita, il 2 ottobre, con un evento a Londra, all'Alexandra Palace, dove lettori più affezionati potranno ascoltare la lettura di brani dalla voce dello scrittore.

Il 6 ottobre, allo Sheldonian Theatre di Oxford, città in cui il romanziere ha studiato, Pullman terrà una conversazione con i lettori. Per entrambi gli eventi, che successivamente saranno offerti in podcast dall'editore Penguin, è partita già la caccia per accaparrarsi i biglietti.

In concomitanza con l'uscita di "The Secret Commonwealth", in autunno la Bbc inizierà a trasmettere la serie tv
dell'adattamento della saga di "Queste oscure materie", che ha venduto nel mondo oltre 17,5 milioni di copie con traduzioni in 40 lingue. La serie è prodotta dall'emittente statunitense Hbo che porterà sul
piccolo schermo i romanzi "La bussola d'oro", "La lama sottile" e "Il cannocchiale d'ambra".
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma