Toscani: «Preparo un nuovo Muro con i ritratti dei nuovi tedeschi»

Domenica 4 Ottobre 2020
Oliviero Toscani
«Sto preparando un nuovo muro di Berlino, composto da 190 facce di tedeschi moderni, dall’ariano estremo al nero più nero possibile, 190 pannelli di cemento messi al muro, alti tre metri, raffiguranti i nuovi tedeschi». Lo ha annunciato il fotografo Oliviero Toscani intervenendo a un panel a Link, il festival del giornalismo a Trieste, moderato dalla giornalista Emma D’Aquino. Toscani, con la solita verve provocatoria, ha detto che «i social sono serviti soltanto a mettere in ordine alfabetico i cretini» ma che la «fotografia è ultimo mezzo rimasto in grado di metterci di fronte alla nostra coscienza, in silenzio». Concluso il rapporto con Fabrica, Toscani rispondendo a un’altra domanda sulla fotografia ha fatto una citazione: «Più una persona è fotografata più perde l’anima», un fenomeno sconosciuto alle modelle perché queste non sono altro che «un involucro vuoto, non c’è una relazione con l’anima. Per questo mi piacciono», ha concluso.  © RIPRODUZIONE RISERVATA