Il Noir e le suggestioni delle immagini
al via in streaming “Nero/Giallo”

Mercoledì 11 Novembre 2020 di Leonardo Jattarelli
La locandina del festival

Con l’incontro, per “Una nuova realtà: il crimine fantastico” che vede ospite oggi lo scrittore Marcelo Figueras, torna l’appuntamento con Nero/Giallo, giunto alla quarta edizione, organizzato dall’Istituto Cervantes. Quest’anno, causa pandemia, gli incontri di oggi e domani avverranno in streaming coinvolgendo tutti e 4 i centri italiani dell’Istituto (Roma, Milano, Napoli e Palermo), oltre alle sedi di New York e Rio de Janeiro.
Due giorni dedicati al romanzo giallo, alla novela negra, con alcuni tra i più autorevoli autori europei e sudamericani, protagonisti di incontri, conferenze e tavole rotonde sulle piattaforme digitali - Zoom e YouTube - e i social network - Instagram, Facebook e Twitter, dell’Instituto Cervantes.
Scrittori, sceneggiatori, illustratori e autori provenienti da Argentina, Colombia, Cuba, Ecuador, Spagna, Italia, Uruguay, Brasile si confronteranno, raccontando e analizzando il costante successo di questo genere letterario nato nella seconda metà del XIX secolo, che ancora oggi riscuote grande successo grazie all’ausilio della fiction e del fumetto.
Tra i protagonisti della rassegna, come detto in apertura, lo scrittore e sceneggiatore argentino Marcelo Figueras, romanziere con migliaia di copie vendute in Italia per le sue miscele di fantasy e romanzo criminale; lo scrittore cubano Leonardo Padura (protagonista del Club di Lettura); la galiziana Blanca Riestra; l’illustratore Modesto García, uno dei creatori di thread più popolari di Twitter. Alfredo Noriega, che condensa nei suoi scritti il mondo ecuadoriano e francese, lo scrittore uruguaiano Pedro Peña, il colombiano Pedro Badrán Padauí, gli italiani Francesco Costa, Giulia Calenda, Barbara Baraldi, Fausto Vitaliano, Rosa Teruzzi e Gina Maneri. 
E ancora, Gizella Meneses, ispanista del Lake Forest College in Illinois, la scrittrice cubana Teresa Dovalpage, l’autore brasiliano Rodrigo Santos, le spagnole Empar Fernández e Rosa Ribas, gli esperti di letteratura nera e professori dell’Università di Salamanca, Álex Martín Escribà e Javier Sánchez Zapatero, la poetessa e drammaturga venezuelana di origine sefardita Sonia Chocrón, le fondatrici di Qué Leer, María Alejandro Bello e Melissa Nahmens.

La scrittrice Barbara Baraldi

Tra le numerose varianti che il genere noir sta consolidando negli ultimi anni, ci sono titoli che contribuiscono ad un’abile unione di fantastico e criminale. Si mantiene lo sguardo sui punti grigi, luminosi e scuri dell’essere umano, ma in un ambiente insolito che non risponde agli aspetti più pratici della realtà.
«Una splendida combinazione - dicono gli organizzatori - che comporta un’espansione di un genere che, nato molto aderente alla realtà sociale, ora spazia alla ricerca di nuovi orizzonti immaginari. Nero/Giallo renderà omaggio a Benito Pérez Galdós, una delle figure più emblematiche della letteratura realista spagnola, nel centenario della sua scomparsa, con una conferenza del giornalista madrileno Manuel Marlasca. L’accesso a tutte le iniziative è gratuito.

Lo scrittore cubano Leonardo Padura

La narrazione noir gode di un’enorme popolarità al cinema, in TV, nelle serie online e molte di queste trovano origine da un libro. Il crimine, l’oscurità delle storie che si muovono nell’odore dell’inchiostro e della carta,«viaggiano verso versioni visive strutturate partendo da risorse narrative proprie del linguaggio di una sceneggiatura. L’antico dilemma degli adattamenti si rimette in discussione con la popolarità del genere noir. Vedere o leggere il mondo della fiction criminale? Rimanere ancorati all’originale scritto? Conformarsi alla versione visiva? La lettura è un atto intimo nel quale il lettore completa con l’immaginazione le proposte del libro». L’adattamento a generi cinematografici o televisivi trasmette il materiale della fiction in modo più nitido. Si perde o si acquista qualcosa in questo processo? Che provano gli autori nel vedersi interpretati sullo schermo? A tutti questi interrogativi si cercherà di rispondere negli incontri della due giorni di Nero/Giallo.
Di seguito, gli indirizzi dove potersi collegare per seguire tutti gli eventi.
Zoom:
El crimen fantástico: https://zoom.us/j/94648914559?pwd=QW1VaXd2VDRzQmNzTFVtdzQrMjN6UT09
Pantallas para el crimen: https://zoom.us/j/91471708738?pwd=UlNnQmVxamFaYm5mYVUzZUdPa1prUT09
Pueblo chico: https://zoom.us/j/92851380558?pwd=RDA4SnZaaW9Gd2xMQ2dVNXgxSGljZz09

Facebook: 
https://www.facebook.com/InstitutoCervantesMilano
https://www.facebook.com/institutocervantesnapoles
https://www.facebook.com/InstitutoCervantesPalermo
https://www.facebook.com/InstitutoCervantesRoma 

Twitter: 
https://twitter.com/IC_Milan 
https://twitter.com/ICNapoles 
https://twitter.com/IC_Palermo 
https://twitter.com/romacervantes 

Instagram: 
https://www.instagram.com/institutocervantesmilan 
https://www.instagram.com/institutocervantesnapoles 
https://www.instagram.com/institutocervantesroma 

Youtube:
http://www.youtube.com/user/cervantesmilano 
http://www.youtube.com/user/institutocervantepal 
https://www.youtube.com/channel/UC4lObWNCGPKIFsGvVvfX-Dw

© RIPRODUZIONE RISERVATA