Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

New York, le gigantografie della Cappella Sistina: sembra di toccare Michelangelo

New York, le gigantografie della Cappella Sistina: sembra di toccare Michelangelo
1 Minuto di Lettura
Sabato 24 Giugno 2017, 18:08 - Ultimo aggiornamento: 28 Giugno, 17:25

La Cappella Sistina protagonista all'Oculus di New York, dov'è in corso un'esposizione dedicata al più grande capolavoro di Michelangelo. In mostra, per rivivere anche oltre oceano le magie tutte italiane. In esposizione ci saranno infatti 34 gigantografie, che rappresentano gli scatti del fotografo Erich Lessing.
 

 


In mostra le scene più rappresentative dell'affresco nella Cappella Sistina, a partire dalla Creazione. L'esposizione sarà visibile fino al 23 luglio. C'è ancora un mesetto per gustarla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA