Maraini "bibliotecaria per un giorno", documentari e iniziative per la Festa del Libro

Dacia Maraini
4 Minuti di Lettura
Sabato 21 Aprile 2018, 18:24 - Ultimo aggiornamento: 18:25

Parte con un augurio e un auspicio speciale la Giornata del Libro e del Diritto d’Autore 2018 patrocinata dall’Unesco, che si celebra il 23 aprile. Papa Francesco, tramite la Segreteria di Stato Vaticana, ha inviato al presidente del Centro per il libro e la lettura, Romano Montroni, una lettera in cui auspica che «tale circostanza possa costituire l’occasione per una più piena presa di coscienza sul significato che il libro, e più in generale la lettura, riveste per la costruzione di un mondo e di una società più giusta e fraterna». La lettera è stata mandata da Mons.Paolo Borgia in risposta a quella inviata da Montroni il 20 febbraio per chiedere «un segno della vicinanza» del Santo Padre a questa ricorrenza.

L’augurio, «accolto con profonda gratitudine», porta un’energia positiva anche all’ottava edizione del Maggio dei Libri, la campagna nazionale di valorizzazione della lettura, promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, che si apre proprio il 23 aprile con claim "Vo(g)liamo leggere”, oltre 1000 iniziative in tutta Italia, e si concluderà il 31 maggio. Tra le novità più rilevanti di questa edizione, l’adesione del Consiglio Superiore della Magistratura, che nella giornata inaugurale ha organizzato una mattinata di dibattiti e riflessioni su Educare alla legalità. Letture per i cittadini di domanì, nella sede del CSM di Piazza Indipendenza a Roma.

Nella Giornata Mondiale del Libro si potrà incontrare anche una speciale Dacia Maraini, bibliotecaria per un giorno all’Istituto Cervantes di Roma. La scrittrice, premio Strega e Campiello, sarà ospite della Biblioteca Maria Zambrano del Cervantes, in un incontro a ingresso libero fino a esaurimento posti, dedicato a due grandi classici della letteratura spagnola, “Lazarillo de Tormes” e “La vida es sueño” di Pedro Calderon de la Barca. La Maraini parlerà anche delle opere spagnole che hanno influito sul suo percorso di scrittrice e lettrice e durante l’evento saranno resi noti i vincitori del concorso letterario “Cronicas urbanas”, che ha coinvolto le biblioteche delle sedi di Milano, Napoli e Roma dell’Instituto Cervantes. A tutti i partecipanti, come da tradizione, verranno regalati libri e rose. Come accade a Barcellona dove, alla vigilia della Giornata mondiale del Libro, approderà da Civitavecchia Una Nave di Libri per Barcellona 2018, la crociera culturale, organizzata dal mensile “Leggere: Tutti” in collaborazione con Grimaldi Lines. Il capoluogo catalano si riempie di rose, libri, poeti e scrittori coinvolti in centinaia di eventi culturali che animano l’intera città per la Festa di San Giorgio del 23 aprile, quando è usanza che gli uomini regalino una rosa alle donne e vengano contraccambiati con un libro.

Tra le numerose iniziative per la Giornata Mondiale del Libro, la programmazione speciale della tv di Feltrinelli, laF (Sky 139), che dalle 13.50 propone tre episodi dalle prime due stagioni di “Lettori - I libri di una vita” e il documentario d’autore “Salinger - Il mistero del giovane Holden” di Shane Salerno. La speciale attenzione che laF ha dedicato alla lettura in aprile si concluderà il 25 con la prima tv assoluta del documentario, “Antonio Tabucchi: se di tutto resta un poco”.

E arriva nelle sale italiane il 23, 24 e 25 aprile "Ex Libris - The New York Public Library", il nuovo film-documentario di Frederick Wiseman che ci porta alla scoperta di una delle istituzioni culturali più importanti del mondo, la Biblioteca Pubblica di New York. «Credo che la mia abitudine alla lettura attenta sia molto importante nel mio lavoro da regista» ha detto Wiseman per l’occasione.

Per la Giornata del 23 aprile notizie in controtendenza dall’Osservatorio di Subito, l’azienda al primo posto in Italia per comprare e vendere online. Gli italiani, popolo di non lettori, amano i libri usati e li comprano soprattutto sul web.

Sulla piattaforma, dove viene venduto un volume ogni 10 minuti, nella top 3 dei più cercati al primo posto c’è Harry Potter , per i libri; Stephen King, per gli autori, mentre il vincitore assoluto per i fumetti è Tex. Secondo la ricerca Second Hand Economy, condotta da Doxa per Subito, i libri sono in terza posizione tra gli oggetti usati più acquistati online, subito dopo arredamento&casalinghi e auto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA