A “Libri Come 2019” un'edizione nel segno della Libertà

Lunedì 4 Marzo 2019
Lo scrittore Javier Cercas tra gli ospiti della rassegna
Festeggia i 10 anni con un tema cruciale dal titolo “Libertà”, “Libri Come 2019” che dal 14 al 17 marzo ospiterà all’Auditorium Parco della Musica di Roma oltre 250 autori tra star e scrittori da scoprire, molti ancora poco famosi nel nostro paese, dalla polacca Olga Tokarczuk all’autrice di culto anglocanadese Rachel Cusk e dalla nuova generazione di scrittori russi Zoja Svetova.

Dalla Spagna arrivano Javier Cercas, Clara Uson, Manuel Vilas e dagli Usa Peter Cameron. Grande attesa per il concerto di Franco Piersanti e l’Orchestra Roma Sinfonietta che il 15 marzo presenteranno le musiche della serie dedicata al Commissario Montalbano. E all’Auditorium potrebbe arrivare anche il regalo di una lezione sulla Libertà di Andrea Camilleri. Tanti gli autori italiani tra cui Gianrico Carofiglio, Niccolò Ammaniti, Michela Murgia e i candidati al Premio Strega 2019, Marco Missiroli e Antonio Scurati.

L’apertura, come è ormai consuetudine, sarà in contemporanea in 10 biblioteche di Roma. In un’ottica rara di condivisione e collaborazione, dieci autori saranno presenti sia a Libri Come che al festival degli editori indipendenti “BookPride” di Milano che si svolge negli stessi giorni della manifestazione prodotta dalla Fondazione Musica per Roma e curata da Marino Sinibaldi, Michele De Mieri e Rosa Polacco. E per la prima volta, il 17 marzo, verranno annunciati a Libri Come i dodici candidati del Premio Strega 2019. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma