ROMA

Letteratura, il festival “Le Conversazioni” fa tappa a Roma, Napoli e Capri: il tema è il «Pregiudizio»

Domenica 16 Giugno 2019
Lo scrittore Salman Rushdie
Roma, Napoli e Capri: sono le tre tappe della quattordicesima edizione de Le Conversazioni, il festival di letteratura internazionale ideato da Antonio Monda e Davide Azzolini che quest'anno è dedicato al tema del «Pregiudizio». Martedì 18 e mercoledì 19 giugno a Roma, presso il nuovo spazio di Palazzo Merulana saranno due gli incontri: Susanna Tamaro e Annalena Benini (il 18 alle 19) e Francesco Vezzoli in conversazione con Piera Degli Esposti (il 19 alle 19). Sarà il grande scrittore Salman Rushdie ad inaugurare venerdì 21 alle 19 il debutto de Le Conversazioni a Napoli al Madre - Museo d'Arte contemporanea Donnaregina. L'autore, intervistato da Antonio Monda, converserà sul tema 2019 del festival e attraverso film, libri, luoghi, personaggi storici e musiche da lui scelti si racconterà al pubblico.

Il festival prosegue a Capri nei due week end del 28, 29 e 30 giugno e 5, 6 e 7 luglio. Appuntamento, al tramonto nella Piazzetta Tragara alle 19 con Marisa Silver, Ta-Nehisi Coates, Amitav Ghosh, Andrew Sean Greer, Leslie Jamison, Howard Jacobson. La quattordicesima edizione del festival ha aperto a New York lo scorso maggio con Daniel Libeskind, Noah Baumbach e Greta Gerwig, protagonisti degli incontri alla New York Historical Society e alla Morgan Library & Museum. Il festival tornerà nuovamente a New York in dicembre per chiudere l'edizione 2019 con gli ultimi due appuntamenti con Margo Jefferson presso la New York Historical Society (2 dicembre) e con Nicole Krauss & Laurie Anderson alla Morgan Library & Museum (5 dicembre).
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

FaceApp, i figli crescono e le mamme invecchiano

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma