La tecnologia sostiene l'arte nelle gallerie Barberini e Corsini

Giovedì 13 Dicembre 2018
Palazzo Barberini, sala Pietro da Cortona
Dodici progetti per altrettante aziende altamente innovative dal punto di vista tecnologico, al servizio delle Gallerie Nazionali d'Arte Antica. Cento professionisti coinvolti, per un valore di oltre 500 mila euro. È il risultato di WeACT- La Tecnologia per Arte, Cultura, Turismo, Territorio, partnership pubblico-privato in cui l'Associazione Civita ha coinvolto 12 imprese nel progetto comune della valorizzazione delle due sedi museali di Palazzo Barberini e Galleria Corsini. Ecco i progetti in dettaglio.
ENERGY MANAGEMENT (Avvenia - Ericsson) Un sistema IoT di monitoraggio e diagnostica non invasivo, per raccogliere dati e definire possibili azioni di miglioramento a livello energetico. 
SECURITY & SAFETY (Gruppo DAB) Una piattaforma software unica di supervisione per gestire e centralizzare i sistemi di sicurezza di entrambe le sedi museali. 
SISTEMA DI GESTIONE DELLE COLLEZIONI (Consorzio Glossa) La gestione delle collezioni dei due musei è stata rivoluzionata grazie a una piattaforma unica, accessibile online, che raccoglie, elabora e organizza tutti i contenuti prodotti (inventari, catalogo, immagini ecc).
 MOBILE TICKETING (Vodafone, Wind-Tre) Le Gallerie diventano il primo museo in Italia in cui sarà possibile acquistare il biglietto direttamente con il credito telefonico. Basterà inviare un sms, per poi recarsi presso entrambi i musei e saltare la coda in biglietteria
 PAGAMENTI DIGITALI (Mastercard) Pagamenti più semplici, sicuri e veloci, con le più avanzate tecnologie contactless. Sulla piattaforma internazionale PricelessCities, anche promozione eventi ed esperienze riservate in esclusiva per i titolari di carte Mastercard
 GUIDA DIGITALE GALLERIA CORSINI (Consorzio Glossa) Visita innovata grazie a un'applicazione per tablet con cui il pubblico, da febbraio 2019, potrà approfondire e comprendere meglio le opere esposte
 DIGITALIZZAZIONE DELLA VOLTA DI PIETRO DA CORTONA (Enea) L'intervento eseguito con lo scanner RGB-ITR (Red Green Blue - ImagingTopological Radar) nella più celebre sala di Palazzo Barberini ha permesso di restituire un modello 3D dettagliato della volta affrescata con Il trionfo della Divina Provvidenza. 
 RICOSTRUZIONI 2D&3D ALLA GALLERIA CORSINI (Enea) Un modello 3D del Trono Corsini e del busto di Alessandro VII Chigi realizzato da Gian Lorenzo Bernini restituiscono la fruizione in modalità virtuale, visibilità di alcuni dettagli e monitoraggio dello stato di conservazione nel tempo.
 DIGITAL MARKETING (DM Cultura - Oracle) Servizi di affiancamento e consulenza per la gestione di iniziative e campagne di Digital Marketing del museo, su una piattaforma cloud, per incrementare visibilità e afflusso di visite
 SITO WEB e COMUNICAZIONE (Logotel) Una serie di iniziative che hanno affiancato la comunicazione e la promozione del progetto e del museo come la creazione di un'identità digitale e uno storytelling efficace ed univoco, grazie alla realizzazione del sito web di WeACT , da oggi online, di una serie di video e di un kit di comunicazione
 EVENTI PROMOZIONALI (Associazione Civita) Cinque incontri e iniziative culturali per promuovere la conoscenza del progetto e delle Gallerie presso un pubblico più ampio e diversificato
 MARATONA DIGITALE (Ericsson). Un hackathon rivolto ai giovani creativi per sviluppare un'idea di Museo del Futuro, dove la tecnologia è al servizio della creatività. Obbiettivo la prototipazione di idee, servizi e prodotti in grado di creare valore economico e sociale per il territorio e la comunità. Al primo team classificato è andato anche un premio messo a disposizione da Civita di 3 mila euro. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Animali in fila dal veterinario, l'attesa diventa una mostra

di Marco Pasqua