Flashmob delle Biblioteche di Roma: per il Dantedì “Amor, ch’a nullo amato amar perdona”

Martedì 24 Marzo 2020
Dante Alighieri
Il 25 marzo, in corrispondenza con la data che gli studiosi individuano come inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia, si celebrerà la prima edizione del Dantedì, la giornata dedicata a Dante Alighieri recentemente istituita dal Governo.

L’appuntamento è per le 12 di mercoledì 25 marzo, orario in cui siamo tutti chiamati a leggere Dante e a riscoprire i versi della Commedia. Biblioteche di Roma aderisce al Dantedì Flashmob per celebrare il Sommo Poeta con la lettura della Divina Commedia. Alle ore 12 di domani, sulle pagine dei social e sul canale youtube Mediateca Roma, Biblioteche di Roma pubblicherà un contributo inviato da Giulio Ferroni, autore del libro L’Italia di Dante. Viaggio nel paese della Commedia di Dante edito da La nave di Teseo, e un video realizzato dagli operatori e dagli utenti delle Biblioteche di Roma che leggono alcune terzine del Canto V dell'Inferno.

Inoltre, sul portale www.biblioteche di Roma, sarà pubblicata una selezione bibliografica che comprende risorse digitali, edizioni recenti e curiosità dantesche. E ancora, per i più piccoli un omaggio a Dante, per scoprire il celebre autore fra le pagine dei libri per bambini e per ragazzi. Tutti gli utenti di Biblioteche di Roma sono invitati a condividere con gli hasthag #ioleggocondante #Dantedì.

Amor, ch'al cor gentil ratto s'apprende, prese costui de la bella persona che mi fu tolta; e 'l modo ancor m'offende. Amor, ch’a nullo amato amar perdona, mi prese del costui piacer sì forte, che, come vedi, ancor non m’abbandona. (Dante Alighieri, Divina Commedia, Inf., V canto)
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani