Dacia Maraini racconta “Corpo felice” a “Librati” all'aeroporto Leonardo da Vinci

Venerdì 14 Giugno 2019
Dacia Maraini

«Corpo felice» è il titolo dell'ultimo libro scritto da Dacia Maraini presentato oggi a Fiumicino nell'ambito di Lìbrati, la manifestazione culturale, giunta alla sua seconda edizione, che trasforma l'aeroporto della Capitale in un salotto letterario.

La scrittrice ha raccontato ai passeggeri presenti nel Terminal 1 la storia di una madre, che non ha avuto il tempo di esserlo, e di un figlio mai cresciuto; un dialogo ininterrotto che racconta cosa significa diventare donne e uomini oggi e che si snoda attraverso i giorni che non hanno avuto modo di vivere insieme. Introdotta da Eugenio Muralli, giovane e brillante giornalista romano, la scrittrice ha animato il salotto letterario inaugurato nel 2018 da Aeroporti di Roma, in collaborazione con l'associazione culturale Mecenate 90, presieduta dal sociologo Giuseppe De Rita, e il Centro per il libro e la lettura del Mibact.
 

Lìbrati continuerà fino alla fine del 2019 con un ricco calendario di eventi, offrendo ai passeggeri un'ulteriore occasione di intrattenimento e la possibilità di confrontarsi con scrittori e novità letterarie a pochi metri dal gate prima di partire. Anche grazie a queste iniziative il Leonardo da Vinci ha confermato di essere leader in Europa per qualità dei servizi. L'hashtag dell'iniziativa è #libratiFCO.

Ultimo aggiornamento: 22:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La generazione che snobba i motorini e pure i bolidi

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma