Biblioteche di Roma: per i bambini le “Favole al telefonino”

Mercoledì 25 Marzo 2020
Gianni Rodari rilascia autografi in una foto d'epoca
Nuove opportunità in arrivo per i più piccoli. Le iniziative delle Biblioteche di Roma dedicate ai bambini non si fermano per l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 ma sbarcano in rete e sui social (Facebook, Instagram, Bibliotu) sulla scia della campagna #laculturaincasa di Roma Capitale.

Laboratori, letture, attività traslocano in questo periodo di isolamento forzato in uno spazio virtuale, libero e aperto a tutti. Tra le tante iniziative c’è, nel centenario della nascita di Gianni Rodari,
Favole al telefonino” con le Mamme Narranti di Andrea Satta, progetto del pediatra e cantante dei Tetes de Bois, promosso dal Servizio Intercultura di Biblioteche di Roma.

Una narrazione collettiva fatta dai racconti delle mamme e dei papà che vogliono condividere, attraverso la realizzazione di un breve video con il telefonino, la fiaba con cui si addormentavano da piccoli. E’ previsto un appuntamento al giorno, con qualche bella sorpresa e lettori d’eccezione come Furio Colombo.

Per partecipare è necessario registrare un video orizzontale con la propria favola preferita e scrivere alla pagina https://www.facebook.com/andreasattapaginaufficiale/ o https://www.facebook.com/mammenarranti/ chiedendo la pubblicazione sulla pagina Fb di Mamme narranti e sul canale youtube https://bit.ly/38ZuOZo. Va indicato il proprio nome, il titolo della storia e anche l’eventuale dedica e autorizzazione al trattamento dei dati personali per questa finalità.

Chi vuole conoscere tutto il meglio della letteratura per bambini e ragazzi può invece consultare online il catalogo 2020 Scelte di Classe-Leggere in Circolo. Il volume è sfogliabile sul portale www.issuu.com e raggiungibile tramite link dai siti Bibliotu, Cepell, Aib, Scelte di Classe e Cinema e scuola. Il catalogo è una raccolta ragionata che comprende 25 titoli divisi in 5 fasce di età (dai 3 ai 16 anni), selezionati da un comitato di qualità formato da insegnanti, bibliotecari, librai ed educatori.

C’è spazio online anche per una visita virtuale. Per la rubrica “Le mostre” sarà infatti possibile vedere il documentario girato nelle biblioteche Laurentina e Flaminia sui disegni e le suggestioni dell’illustratrice Daniela Pareschi. Protagonisti delle sue opere sono “animali ottimisti”, buffi, simpatici e colorati.
Ultimo aggiornamento: 27 Marzo, 20:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani