Cilento, va in scena il Villammare film festival

La premiazione di una precedente edizione
3 Minuti di Lettura
Sabato 21 Agosto 2021, 12:11

Oltre seicento film provenienti da 27 Paesi del mondo. Il Villammare Festival Film&Friends, organizzato nel Cilento dal patron Alessandro Cocorullo, con il coordinamento artistico di Axel Nobile e la progettazione culturale di Daria Scapitta, si prepara, come ben rappresenta l’opera di Jean Pierre Duriez ispirata alla kermesse, all’ammaraggio di tantissime opere e artisti internazionali. I 20 anni di una manifestazione seguita e amata verranno celebrati con un programma di tutto rispetto all’insegna della qualità e dell’impegno verso l’animazione culturale del territorio.

Dal 24 al 28 agosto, dopo tre giorni di proiezioni no-stop, si approderà in piazza Portosalvo a Villammare, nel Golfo di Policastro, in provincia di Salerno, per incontrare gli ospiti dell’edizione 2021. Martedì 24 agosto, in anteprima nazionale, il film Destini di Luciano Luminelli che sarà presente con il protagonista Sebastiano Somma: si tratta di una commedia che celebra l’amicizia attraverso il tempo. Mercoledì 25 agosto arriverà sul palco di Villammare Film Festival Sandra Milo che riceverà il premio Icona Cinema Italia. L’attrice presenterà il suo ultimo film Free-Liberi di Fabrizio Maria Cortese anche lui presente alla proiezione. Inoltre, durante la serata si darà ampio spazio a registi di cinema e dello spettacolo con la presenza del regista Claudio Insegno. Giovedì 26 agosto, a seguito della presentazione della prima webserie musicale italiana “Serenè”, il Festival accoglierà Veronica Maya che giungerà sulla costa di Villammare per presentare il film che la vede come interprete, Magari resto di Mario Parruccini, girato proprio nel Cilento e precisamente nella location suggestiva di Camerota. Il 27 agosto si terrà il concerto di Vincenzo Incenzo. Un viaggio del cuore di un cantautore applaudito dalla critica. Una serata cadenzata dalle perle della sua produzione, dai successi sanremesi alle hit per i grandi artisti, fino alle sue ultimissime canzoni che lo vedono anche interprete.

La finale di sabato 28 agosto avrà come protagonisti Gilles Rocca, attore e regista, divenuto noto al grande pubblico per aver vinto l’ultima edizione di “Ballando con le stelle”, e Cinzia Leone, apprezzata interprete televisiva e cinematografica. I 20 anni del Festival saranno celebrati in conclusione con uno spettacolo piromusicale di particolare effetto, un omaggio al Festival con musica, fuochi d'artificio e la magia cinematografica del loro riflesso in mare.

I film in concorso saranno: La Vacanza di Enrico Iannaccone, Destini regia Luciano Luminelli, Free di Fabrizio Maria Cortese, Pop black Posta di Marco Pollini, Magari Resto di Mario Parruccini, L’uomo Sgarmatico regia Luca Martinelli. Anche quest’anno Shinema, la piattaforma italiana di distribuzione di cinema indipendente di Dina Ariniello avrà una sua sezione di premi dedicata ai prodotti strettamente indipendenti. Il premio fuori concorso andrà a Serenè, una serie tv di 10 puntate scritta, diretta e interpretata da Brando Improta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA