The Bunker Game, al cinema il thriller ambientato nelle viscere del monte Soratte

The Bunker Game, al cinema il thriller ambientato nelle viscere del monte Soratte
3 Minuti di Lettura
Martedì 3 Maggio 2022, 17:20

Il 2 e il 3 maggio nelle multisala del Circuito Uci Cinema arriva The Bunker Game, il thriller mozzafiato distribuito da Eagle Pictures e diretto da Roberto Zazzara. Nel cast Gaia Weiss, Lorenzo Richelmy, Mark Ryder, Tudor Istodor, Makita Samba, Felice Jankell e Nicolo Pasetti. Il film è ambientato in un enorme bunker sotterraneo, dove un gruppo di giocatori è impegnato in un gioco di ruolo dal vivo. Laura vorrebbe divertirsi a interpretare il suo personaggio ma dopo diversi incidenti si decide di interrompere il gioco. Nel frattempo Greg, amante di Laura e mastermind del gioco, è sparito e qualcuno dovrà cercarlo, nei tunnel scuri e misteriosi che nascondono antichi orrori. 

Uscito a febbraio nei cinema in Russia, Polonia e in America come prima pellicola italiana sulla piattaforma Shudder, il film è stato da poco presentato in anteprima nazionale al Comicon di Napoli dove ha riscosso grande successo. "The Bunker Game" si presenta al pubblico nella veste del thriller - horror italiano, un genere – attualizzato nei personaggi e nella trama – figlio di Mario Bava e Dario Argento, che manca nei diari cinematografici nazionali degli ultimi anni. Scritto insieme a Davide Orsini, noto sceneggiatore italiano ("In fondo al bosco", "The Shift", "Generazione 56K"), "The Bunker Game" è un film di forti sensazioni, emozioni e paure, di ricor di e speranze rinchiusi sottoterra, lungo i chilometri di gallerie antiatomiche del monte Soratte, un enorme bunker sotterraneo, appena fuori Roma, dalla lunga storia, fatto costruire da Benito Mussolini, come suo rifugio e occupato dai nazisti. È al suo interno che il film è interamente girato e ambientato, i protagonisti sono un gruppo di giocatori che muovono le mosse di un gioco di ruolo dal vivo, nel gergo un Larp (acronimo di Live action role playing). Dopo diversi incidenti la protagonista Laura, interpretata dall'attrice francese Gaia Weiss ("Vikings", "La Révolution", "Meander – Trappola mortale") si rende conto che Lorenzo Richelmy ("Marco Polo", "Ride", "Il talento del Calabrone") nei panni di Greg, amante di Laura e mastermind del gioco, è sparito. Qualcun o dovrà cercarlo nei tunnel scuri e misteriosi che nascondono antichi orrori.

Le multisale che proietteranno The Bunker Game il 2 e il 3 maggio: sono UCI Bicocca (MI), UCI Luxe Campi Bisenzio (FI), UCI Casoria (NA), UCI Montano Lucino (CO), UCI Fiumara (GE), UCI Lissone (MB), UCI Cinepolis Marcianise (CE), UCI Luxe Marcon (VE), UCI Molfetta (BA), UCI Orio (BG), UCI Parco Leonardo (RM), UCI Porta di Roma (RM), UCI Romagna Savignano sul Rubicone (RN) e UCI Roma Est (RM).

© RIPRODUZIONE RISERVATA