The Bodyguard, Kevin Costner e la rivelazione choc: «Quella donna sulla locandina non era Whitney Houston»

Lunedì 24 Giugno 2019
1
The Bodyguard, Kevin Costner e la rivelazione choc: «Quella donna non era Whitney Houston»

The bodyguard, il film cult degli anni 90 che racconta la storia d'amore tra l'ex agente dei servizi segreti Frank Farmer (Kevin Costner) e la cantante Rachel Marron (Whitney Houston) continua dopo anni a far parlare di sé. La pellicola ottenne un successo strepitoso al botteghino, incassando 411.006.740 dollari a livello mondiale, e la colonna sonora è ad oggi la più venduta di tutti i tempi. La foto del poster de "La guardia del corpo" è rimasta impressa nell'immaginario collettivo di un'intera generazione ma adesso, a distanza di 27 anniKevin Costner ha svelato la verità che si cela dietro quella locandina.

In un'intervista alla rivista statunitense "Entertainement Weekly" l'attore ha svelato che la donna tra le sue braccia non era Whitney Houston bensì una controfigura. La cantante per quel film ne aveva ben 3. «Al momento di quello scatto Whitney era andata a casa, ma c'era lei che era il suo "doppio" ed andava bene perché il suo volto rimaneva nascosto dalla mi spalla» ha spiegato Costner che si è anche preso il merito dello scatto. «È stata opera mia e del mio amico fotografo. Dopo averla fatta l'ho inviata alla Warner Bros e ho scritto: Ecco qui, abbiamo il poster!».

LEGGI ANCHE The Bodyguard, il film cult rivive al Sistina con Ettore Bassi
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma