“Science+Fiction Festival”, a Trieste il più importante evento del settore

Venerdì 8 Marzo 2019
“Science+Fiction Festival”, a Trieste il più importante evento del settore
Torna dal 29 ottobre al 3 novembre 2019, a Trieste, “Science+Fiction Festival”, il più importante evento italiano della fantascienza e del fantasy nei settori di cinema, televisione e new media. L’annuncio arriva da Berlino, in occasione dell’incontro a della European Fantastic Film Festivals Federation, network di cui la manifestazione triestina è il partner ufficiale italiano.

La manifestazione, promossa dal Centro ricerche e sperimentazioni cinematografiche e audiovisive La Cappella Underground - sarà ospitata al Teatro Rossetti e si articolerà su sei giornate, presentando anteprime nazionali e internazionali delle migliori produzioni di genere science fiction, fantasy e horror. Tre le sezioni in concorso: la competizione internazionale per il Premio Asteroide; i due concorsi europei per il miglior lungometraggio e il miglior cortometraggio di genere fantastico aggiudicano il Premio Méliès d’Argento, mentre la sezione non competitiva Spazio Italia è dedicata alle opere italiane di genere fantastico. Previsti inoltre eventi speciali dedicati a scienza e letteratura, workshop, forum, fumetti, musica e fotografia.

Tra i grandi ospiti che hanno preso parte al Trieste Science+Fiction Festival dal 2000 a oggi anche Neil Gaiman, Pupi Avati, Dario Argento, Jimmy Sangster, John Landis, Lamberto Bava, Terry Gilliam, Enki Bilal, Joe Dante, Christopher Lee e Roger Corman. Le selezioni per i film e le opere candidate alle sezioni in concorso sono aperte e si chiuderanno il 31 luglio. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La maledizione del marchio dopo il flop di Rome & You

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma