CORONAVIRUS

Robert Redford e il figlio James contro Trump per il covid-19

Sabato 2 Maggio 2020
2
L'attore e regista Robert Redford
L’attivista e premio Oscar Robert Redford e suo figlio James hanno scritto un articolo per la NBC dal titolo ‘Il costo della leadership fallita del presidente Trump”. «Mentre la pandemia ha iniziato la sua marcia globale - scrivono -, il presidente Donald Trump non è riuscito ad agire in modo rapido e deciso, probabilmente pensando più ai suoi interessi e danneggiando tutti noi».

I Redford affermano poi che questo è solo il risultato diretto del «fallimento di Trump nell’accogliere e comprendere i dettami scientifici su ciò che doveva essere fatto per proteggere il suo popolo». Padre e figlio ricordano anche che dopo la sconfitta del virus, «la potenziale calamità del cambiamento climatico incomberà all’orizzonte». Le politiche ambientali statunitensi, dicono, «sono ancora tenute in ostaggio dagli interessi che si aggrappano disperatamente ai loro profitti e potere». E' stato attraverso «la leadership di molti governatori, lavoratori in prima linea come medici, infermieri, volontari, addetti ai negozi di alimentari e degli uffici postali che abbiamo fatto progressi contro virus. Ora un’azione collettiva simile potrebbe salvarci anche dal cambiamento climatico». «I grandi cambiamenti culturali non iniziano con i trattati, le leggi e le politiche - conclude l’articolo - . Cominciano sul campo e nei cuori delle persone ... COVID-19 ci ha mostrato il potere della scienza e di fare le cose giuste. Dobbiamo onorare questa conoscenza se vogliamo evitare ciò che sta arrivando». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani