Milano, nel carcere di Bollate un cinema per i detenuti che potrà anche aprire al pubblico

Lunedì 9 Settembre 2019
Nel carcere milanese di Bollate verrà inaugurata una sala cinematografica e teatrale dedicata ai detenuti ma che potrebbe anche aprire al pubblico esterno in alcune occasioni. L'iniziativa, promossa da Fuoricinema, è una delle novità della seconda edizione della Milano Movie Week che si terrà in città dal 13 al 20 settembre. La sala, che sarà inaugurata il 18 settembre potrebbe essere aperta in alcune occasioni anche al pubblico esterno: «L'obiettivo è quello di portare speranza e gioia tra le mura del carcere» ha spiegato l'assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno. Soddisfazione per il progetto è stata espressa anche da Cosima Buccoliero direttrice del carcere di Bollate. «Questa sala cinematografica sarà un modo per aprire ancora di più il carcere alla città - ha detto - speriamo che possa essere utilizzata per proiezioni aperte al pubblico, con tutte le cautele del caso. Sarà anche un modo per diffondere la cultura del cinema nel carcere ai detenuti. Abbiamo tante idee e sono ottimista sulla possibilità di realizzazione». © RIPRODUZIONE RISERVATA
Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma