Matteo Garrone domenica alla serata finale della Festa del Cinema di Fregene

Venerdì 2 Agosto 2019
Domenica ci sarà anche il regista Matteo Garrone, al quale sarà consegnato il Premio Ugo Gregoretti, per la serata conclusiva della Festa del Cinema di Fregene. «Gli ultimi appuntamenti, inizialmente previsti per il 27 e il 28 luglio, erano stati annullati per il forte vento e poi per la tragica scomparsa di Noemi Magno trascinata via dalla tromba d'aria di Focene, in segno di rispetto per il dolore della famiglia - sottolineano gli organizzatori - Lo scenario per sabato 3 e domenica 4 agosto rimane lo stesso: il lido della Marina Militare di Fregene, sul lungomare di Levante».

Domani sarà proiettato «Peccato che sia una canaglia» di Alessandro Blasetti, tratto da un racconto di Alberto Moravia e interpretato da Sofia Loren, Marcello Mastroianni e Vittorio De Sica. Il film sarà preceduto dalla rassegna «Come eravamo»: una raccolta di cinegiornali dell'Istituto Luce sulla Fregene degli anni '50 e '60. Domenica sarà il turno di «Dogman», il capolavoro di Matteo Garrone, al quale sarà assegnato il primo «Premio Ugo Gregoretti» in omaggio al genio del regista da poco scomparso. Per entrambe le serate, l'appuntamento è alle 21 allo stabilimento della Marina Militare, lungomare di Levante 192, a Fregene. Come nelle altre serate, sarà possibile visitare la mostra fotografica che racconta la lunga storia d'amore tra Fregene e il grande cinema d'autore italiano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma